x

x

Campionato Primavera 2
Campionato Primavera 2

Terminata la stagione regolare nello scorso weekend il campionato Primavera 2 si appresta ad entrare nel vivo della stagione, dopo Cremonese e Cesena infatti ci sarà una terza squadra promossa, che verrà decisa dal verdetto sul campo dei tanto agognati playoff. Otto squadre daranno vita a duelli mozzafiato e una sola ne uscirà vincitrice, ma andiamo a vedere i protagonisti che prenderanno parte alla lotta promozione. Di seguito 5 (+1) nomi da tenere d’occhio nel post season.

LA CLASSIFICA FINALE DEL CAMPIONATO PRIMAVERA 2 GIRONE B

Diego Polverino - Benevento

Mancino classe 2006 tuttofare nelle rotazioni di mister Dario Rocco. Polverino, nativo di Piedimonte Matese, ha ricoperto un ruolo importante nella stagione del Benevento, infatti nonostante solo un terzo delle sue presenze siano da titolare ha sposato la causa dei campani giocando in tanti ruoli diversi, facendosi trovare sempre pronto e mettendosi a disposizione del tecnico. Ha iniziato la stagione con il contagocce ma la convinzione nei suoi mezzi ha fatto si che nella seconda parte di campionato si ritagliasse il suo spazio mostrando di cosa fosse capace, occhio di riguardo dunque verso Diego Polverino in questi playoff.

SUPERCOPPA PRIMAVERA 2 I DETTAGLI

Alfonso De Luca – Napoli

Difensore centrale mancino classe 2006 di 187 cm, una rarità con i tempi che corrono. Alfonso ha sempre vestito la maglia azzurra giurando fedeltà al Napoli, ed il suo percorso ad oggi gli dà ragione. De Luca ha saputo sfruttare le sue occasioni e si è preso la maglia da titolare tra le quelle della difesa azzurra. La sua duttilità è stata una manna dal cielo per Tedesco, che in alcune situazioni lo ha schierato anche nella posizione di terzino sinistro, vediamo come si comporterà con la pressione delle partite da dentro o fuori.

primavera
Benevento Primavera

Alessandro Nunziante – Benevento

Non ha bisogno di presentazioni il portiere delle streghette, che quest’anno insieme ai compagni ha conquistato i playoff per cercare di centrare la promozione in Primavera 1. Classe 2007, 194 cm e già nel giro delle Nazionali giovanili; il profilo di Nunziante è uno dei migliori della sua annata, a dimostrazione di ciò la costante presenza nella formazione di Serie C, presenziando in panchina nella maggior parte delle partite. Nonostante le avance di squadre di Serie A il Benevento ha rifiutato tutte le offerte e creduto nel ragazzo, blindandolo fino al 2026. In stagione per lui 8 clean sheet con la formazione Primavera.

L'INTERVISTA AD ALESSANDRO NUNZIANTE

Luca Lo Scalzo – Ascoli

E’ durata relativamente poco l’esperienza in U17 per il centrocampista veneto, che solo dopo sei presenze stagionali è rimasto stabilmente con la formazione Primavera. Classe 2007, ruolo centrocampista centrale; nonostante sia due anni sotto età Lo Scalzo non ha risentito della differenza con la categoria, dettando legge in mezzo al campo. Centrocampista completo, ha come attitudine principale lo smarcamento in zona di ricevimento della sfera, in questa stagione ha lavorato però per fare in modo di diventare piu’ pericoloso in zona gol, aggiungendo come freccia al suo arco l’inserimento dietro la linea difensiva avversaria. Per lui sei reti stagionali e non sembra avere alcuna intenzione di fermarsi. 

Tommaso Ferrari – Pisa

Ultimo, ma non per importanza, l’attaccante classe 2006 del Pisa Ferrari. Numeri da capogiro per la punta toscana, che nella stagione regolare ha siglato 15 gol in 27 presenze. Cifre che farebbero girare la testa a chiunque ma che non rendono giustizia alle prestazioni del ragazzo; dopo l’esperienza dello scorso anno infatti Tommaso ha deciso di diventare protagonista e regalarsi un sogno per la stagione in corso, ovvero la promozione al campionato Primavera 1.

playoff
Louis Buffon - Credit: UFFICIO STAMPA PISA SPORTING CLUB

Bonus: Louis Thomas Buffon

Nome già sentito? Esattamente. Parliamo proprio del figlio del portiere campione del Mondo con la Nazionale italiana nel 2006. Ruolo diverso, stessa attitudine. Il classe 2007 ha bruciato le tappe e a soli 17 anni si è preso la conferma nella formazione Primavera due anni sotto età, segnando tre gol in sole sette gare. Il futuro è tutto dalla sua parte…

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Italia Under 20, i convocati di Bollini per lo stage a Tirrenia

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }