Vis Pesaro 1898
Primavera 3

La Vis Pesaro punta sui giovani, Sandreani: "Un progetto voluto dal presidente Bosco"

Il tecnico della Primavera entusiasta dei programmi della società

04.11.2021 14:59

Alessandro Sandreani guida da ormai due anni la Primavera 3 della Vis Pesaro, dopo le esperienze in prima squadra vissute sulle panchine di Gubbio (serie C) ed Angelana (Eccellenza umbra). Di risultati coi giovani biancorossi fin qui ne ha ottenuti: l'anno scorso ha conquistato la permanenza nel Primavera 3 con tanti ragazzi valorizzati, due dei quali (Pierpaoli e Galeazzi) entrambi classe 2002 che hanno trovato anche l'esordio nei professionisti. Quest'anno i vari Fabbri, Carninelli e Pierpaoli hanno fatto parte del ritiro dei grandi e sono in pianta stabile in prima squadra, mentre al momento nel campionato Primavera è stato fatto l'en plein, con tutte e quattro le partite disputate vinte. Insomma numeri e soddisfazioni non mancano, un progetto che vede al centro i giovani, voluto soprattutto dal numero uno della Vis, Mauro Bosco. “Un progetto voluto dal presidente Bosco-ha detto Sandreani al Resto del Carlino- e di cui io ho la fortuna di far parte. Non è frequente trovare un presidente così lungimirante e capace di programmare con i  giovani, mostrando loro tanto interesse. Con lui condivido il programma ogni giorno e c'è un rapporto diretto con la prima squadra. La vicinanza dell'allenatore Banchini e del presidente Bosco è un grande stimolo”.

Primavera 4, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata
Esordio tra i professionisti per 4 giovani talenti dell'Albinoleffe