Monza

Monza, serata agrodolce per il baby Colferai. Prima volta anche per Lombardi

Doppio esordio in Coppa Italia

Simone Negri
27.10.2020 20:35

L'emozione della prima presenza tra i professionisti, mischiata alla delusione e la rabbia per la prima espulsione della carriera. Si può sintetizzare così l'esordio tra i grandi del giovane attaccante Edoardo Colferai, punto di forza della Primavera del Monza mandato in campo dal primo minuto da Christian Brocchi in occasione della trasferta di Pordenone, valida per la Coppa Italia. La tanta generosità e la voglia di mettersi in mostra, unita alla naturale poca abitudine a certi palcoscenici, hanno purtroppo portato Colferai a compiere due interventi scomposti nel giro di pochi minuti: inevitabile l'espulsione che ha lasciato il Monza in dieci già nel corso del primo tempo. Nonostante l'inferiorità numerica, i biancorossi sono comunque riusciti a portare la sfida fino ai tempi supplementari (e poi ai calci di rigore), quando è arrivato il momento di Luca Lombardi: anche per il centrocampista, che ha alle spalle già 23 presenze in Serie D, si tratta della prima presenza tra i professionisti. Per la cronaca, i tiri dal dischetto hanno sorriso al Monza, che ha vinto per 4-1. 

Primavera 2, la classifica aggiornata dopo il weekend
UFFICIALE - Parma, blindato Artistico: tutti i dettagli