x

x

Daniele Bonera

A prendere la parola nella sala stampa di Milanello, oltre al Senior Advisor Zlatan Ibrahimovic, ci ha pensato il nuovo allenatore della seconda squadra rossonera: Daniele Bonera. Il tecnico del neonato Milan Futuro ha risposto alle domande dei giornalisti presenti durante la conferenza stampa di presentazione dell'U23. Di seguito le sue principali dichiarazioni. 

Milan Futuro, parla l'allenatore Bonera

"C'è grande emozione, grande orgoglio. Sono stato calciatore, collaboratore, ora ho qualche capello bianco in più, ma ho grande senso di responsabilità per lavorare con dei ragazzi cercando di portarne il più possibili in prima squadra. Abbiamo individuato dei profili soprattutto dal punto di vista dello spessore umano: abbiamo bisogno di giocatori che facciano capire immediatamente quale sia il livello della Serie C ai più giovani".

Daniele Bonera
Daniele Bonera, allenatore del Milan Futuro

Il rapporto con Fonseca e Ibrahimovic

"Sicuramente ci sarà uno scambio di giocatori: seguiremo la linea di Fonseca con la prima squadra. Ho un filo diretto con Zlatan, con Jovan e tutte le persone che lavorano per il Milan Futuro. I miei riferimenti sono loro. Con Fonseca parleremo a quattr'occhi lunedì. Abbiamo preferito interagire attraverso Zlatan e vedersi direttamente lunedì a Milanello".

Le avversarie e l'incrocio con Abate

"Ho visto giocare tante squadre. Sono rimasto veramente stupito dall'intensità e dall'impatto fisico: immaginavo i ragazzi confrontarsi con questi adulti. Non sarà facile. Abate come avversario? Abbiamo un po' staccato dopo la stagione, mi farà molto piacere incontrarlo".

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. Il comunicato
Colpo per la Juventus Next Gen: depositato il contratto di Adzic