Juventus
Juventus

Juventus, partnership con l'Arabia Saudita: in campo la Primavera

Amichevole all'Allianz Stadium per i bianconeri

18.12.2023 18:52

In casa Juventus si respira aria di cambiamento. Dopo qualche stagione ad alto livello, quest'anno i bianconeri stanno avendo qualche difficoltà all'interno del campionato di Primavera 1. In questa prima parte di stagione i bianconeri hanno alternato ottime prestazioni ad altre che invece ci sono rivelate negative. Va anche detto che in estate tra chi si è stato promosso in Next Gen e chi addirittura in prima squadra, sono tanti i giocatori che hanno lasciato l'U19. Di conseguenza la Juventus ha scelto di sposare un progetto a lungo termine, lanciando in Primavera tanti ragazzi giovani e senza esperienza per la categoria. Per i bianconeri è arrivato il momento di voltare pagina. Come riportato da Tuttosport, mercoledì 20 dicembre la Primavera di Montero affronterà in un'amichevole allo Stadium i pari età sauditi del Future Falcons. Il fischio d'inizio è previsto per le ore 12. 

Juventus Primavera, il carattere innovativo dell'amichevole

All' “Allianz Stadium” la Juventus Primavera affronterà in amichevole la selezione saudita dei Future Falcons, nella gara valida per la 3^ giornata del torneo “Al Abtal International Friendly Cup”. A fine ottobre a Salou (in Catalogna), nelle prime due gare del girone B i ragazzi di Montero avevano pareggiato 2-2 contro l'Almería e perso 1-4 contro lo Slavia Praga. Tralasciando l'aspetto agonistico, va detto che la Juventus si dimostra interessata verso le nuove frontiere del calcio. In questo caso, l'interlocutore dei bianconeri è l'Arabia Saudita, futura organizzatrice dei Mondiali del 2034 e promotrice del progetto dei “Future Falcons”, finalizzato alla crescita del movimento calcistico saudita. Il progetto è stato sostenuto dal ministero dello sport di Riyad. Federico Cherubini, “Football Chief of Staff” della Juventus è stato il promotore principale dell'accordo di collaborazione tra la Juventus e la Federcalcio saudita. 

Juventus Primavera
Esultanza della Juventus Primavera

Juventus, i dettagli dell'accordo

Una partnership vantaggiosa, dalla quale entrambi gli interlocutori potranno trarre dei vantaggi importanti. L'obiettivo dell'Arabia Saudita è quello di gettare le basi in vista del Mondiale di casa del 2034.  Grazie a questo accordo, i giovani sauditi più talentuosi avranno la possibilità di allenarsi a Torino e di partecipare a incontri internazionali. Questa partnership prevede anche una collaborazione stretta in termini di formazione per il programma tecnico amministrativo, supporto agli staff medici e tecnici, accesso alle strutture della Juventus e anche la possibilità che osservatori o allenatori bianconeri abbiano accesso alle partite e agli allenamenti dei Future Falcons.

Paolo Montero a bordocampo
Paolo Montero, allenatore della Juventus Primavera
Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Marras il migliore, Antunovic nervoso: le pagelle del Monza