Empoli

Empoli-Roma, le pagelle dei toscani: Cannavò riequilibra ma è Merola a fare il botto per l'Empoli!

Lorenzo Chiariello
08.12.2019 10:03

Meli 6: dovrebbe dare esperienza ma rischia troppo, tentenna tenendo la palla tra i piedi. Avrebbe potuto uscire qualche istante prima in occasione del goal di Tall. Ha l'occasione di rispondere bene su Zalewski  e si fa trovare pronto.

Adamoli 6.5: si compatta con l'intero reparto a metà della seconda frazione, diventa più solido e nel finale trova anche le energie per qualche affondo pericoloso, sfrutta al meglio le aperture che la Roma gli lascia.

Viti 6: non ci crede abbastanza sull'occasione più grande della prima frazione per l'Empoli, si trova la palla a due passi dopo una gran mischia, potrebbe avere lo specchio ma la difesa giallorossa riesce a spazzare in fretta.

Matteucci 6.5: protagonista di un paio di chiusure determinanti, specie su D'Orazio in occasione dei traversoni messi in mezzo dalle zone laterali. Bravo a connettere il centrocampo con il reparto arretrato.

Donati 6: poco visibile per tutta la gara, come si dice "fa il suo" ma visto il riultato finale può anche andare bene così.

Lombardi 6: sarebbe da 6+, leggermente meglio di Donati ma anche lui trova pochi spunti incisivi  (65' Asslani 6.5: fa tanto lavoro di sacrificio nel tempo a sua disposizione, tante sportellate per tenere il possesso palla e consentire ai suoi di organizzarsi in maniera propositiva).

Belardinelli 6.5: impegna Zamarion accentrandosi da sinistra,conclusione ottima ma la risposta lo è ancor di più, per il resto serve palloni interessanti a Cannavò e Merola.

Sidibe 6: nulla che incida troppo, più che altro perchè si accende tardi, quando lo fa però trova anche lo spazio per andare a concludere.

Zelenkovs 6: non incide come invece potrebbe fare, ha la regia del reparto centrale empolese ma arriva solo una volta alla conclusione diretta, fornisce qualche spunto da palla inattiva che però non ha buona sorte.

Cannavò 7: ha un occasione enorme nel primo tempo ma sbatte su Zamarion. Si guadagna un rigore in avvio di ripresa e si dismostra freddissimo dal dischetto, bucando il portiere giallorosso alla propria destra (75' Bertolini 6.5: come Asslani prende tanti calci nel finale per proteggere palla, fa buon laoro di sponda).

Merola 7.5 ha tanti spunti sulla destra, si fa tutta la fascia più volte, preferisce mettere palla al centro. Splendido il controllo a seguire nel primo tempo, peccato che Cannavò non realizzi subito. Nel finale se ne va di prepotenza sfondando le marcature in un momento in cui la Roma è molto sbilanciata, apre basso sul secondo palo e trova il vantaggio per l'Empoli.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 18^ giornata: i big restano a secco, tutto invariato nei due Gironi
Empoli-Roma, le pagelle dei giallorossi: Tall apre, Zamarion è il migliore ma nel finale è lasciato solo!