Esclusive

ESCLUSIVA MP - Alessandro Croci: "Il mercato sarà interessante. Spero in una maggiore fiducia verso i giovani"

L'agente Alessandro Croci in esclusiva ai nostri microfoni per parlare di calcio giovanile

Manuel Contartese
23.05.2020 10:00

Sono ancora tanti i dubbi ed i problemi da risolvere circa la possibile ripresa del Campionato Primavera, così come quelli riguardanti il calciomercato. Dopo la sospensione forzata del campionato dovuta al Covid-19 e dopo diverse riunioni tra Lega e addetti ai lavori, sembrerebbe che ancora non siano state trovate soluzioni ritenute adeguate su questi due fronti. Noi di MondoPrimavera.com abbiamo voluto parlare di queste tematiche con Alessandro Croci, giovane agente della Football Company Srl che segue diversi ragazzi attualmente in Primavera. Ecco le sue parole, rilasciate in esclusiva ai nostri microfoni:

LEGGI LA NOSTRA INTERVISTA AD ACCOMANDO DI SPORTITALIA

Come giudichi la situazione del Campionato Primavera? È possibile una sua ripartenza?

"Una ripresa del campionato sembra oramai impossibile, anche se non è ancora detta l'ultima parola. La questione Primavera sembra quasi passare in secondo piano, le informazioni a riguardo sono davvero pochissime. Penso che si opterà per una chiusura anticipata, con la promozione di Milan e Ascoli e un Campionato Primavera 1 a 18 squadre."

POSSIBILE ASSE DI MERCATO TRA PARMA E ATALANTA: NUOVO AFFARE KULUSEVSKI?

Tante incognite per quanto riguarda il calciomercato: ci sono già notizie ufficiali? Quali saranno i cambiamenti?

"Purtroppo sul fronte calciomercato ancora non si sa nulla. D'altra parte, penso che questo sia un problema che deve essere risolto in un secondo momento: com'è possibile parlare di mercato quando ancora si deve delineare con chiarezza la sorte del campionato? Ci sono poi moltissimi altri fattori che entrano in gioco, come il problema dei contratti in scadenza a giugno o i prestiti. Sarà indubbiamente un mercato molto diverso da quelli a cui siamo abituati, molto vivace e al contempo dove tutti cercheranno di giocare al risparmio. Personalmente non escludo neppure l'idea di una lunga sessione, che, partendo da settembre, quando i campionati in ripresa avranno terminato la stagione, possa durare fino a dicembre o addirittura fino a gennaio."

RICCI DELL'EMPOLI CERCATO DA UNA BIG EUROPEA

E per quanto riguarda il calciomercato a livello giovanile?

"Anche a livello giovanile, le società cercheranno di risparmiare il più possibile. Il che non è necessariamente un male: personalmente spero in una riqualifica del territorio, con alcune società che potrebbero puntare su ragazzi attualmente impegnati nei campionati regionali o d'èlite. Si punterà molto di più sugli scambi, vedremo con ogni probabilità maxi-operazioni con diverse partite tecniche da una parte e dall'altra, oltre che molti più prestiti. Sarà anche molto più difficile tesserare giocatori stranieri: questa potrebbe essere un'occasione per dare maggiori possibilità ai giovani talenti italiani, e non solo all'interno dei settori giovanili. Penso che, se ci saranno delle modifiche straordinarie sul funzionamento dei prestiti data la situazione, molti ex Primavera troveranno più spazio in serie B e in serie C, ed avranno più chances di mettersi in mostra."

Ci sono, a tuo parere, dei ragazzi già pronti per il salto in prima squadra?

"Ti faccio 3 nomi: Brescianini, Ranocchia e Pavone. Brescianini quest'anno ha dimostrato di essere un giocatore fondamentale per la primavera del Milan, così come Ranocchia nella Juve, nonostante l'avvio un po' stentato. Fabian ha le qualità per fare bene in prima squadra, e potrebbe essere una grande sorpresa con la maglia del Pescara."

Quali giocatori potrebbero essere, invece, le sorprese per il prossimo Campionato Primavera?

"Un classe 2003 molto interessante è Giovanni Lombardi, esterno d'attacco del Teramo che quest'anno è cresciuto moltissimo, tanto da attirare le attenzioni di alcuni club di serie B. Un altro giovane che potrebbe dire la sua in Primavera già dall'anno prossimo è Luca Ceccarelli, anch'egli classe 2003, centrocampista dell'Ascoli U17."

 

Riproduzione consentita previa citazione della fonte Mondoprimavera.com
ESCLUSIVA MP - Trapani, Porchia: "Ripresa come nuovo inizio. La nostra grande stagione fatta di pazienza e perseveranza"
Inter, pronto il contratto per Vagiannidis: i dettagli