Cittadella

Cittadella-Reggiana, le pagelle dei veneti: Smajlaj regala il successo ai suoi al termine di un’ottima prestazione

Le pagelle della squadra veneta

01.05.2021 17:35

Petre 6.5: Due uscite coraggiose permetto alla sua squadra di portare a casa i tre punti in una partita difficile. 

Zanata 6.5: Gioca molto alto è attento sulle fasce quando viene puntato. Nel finale gestisce bene la palla.    

Oprean 6: La sua prestazione aumenta di qualità nella ripresa e consente ai suoi di non subire reti.  

 Zambon 5.5: Si abbassa molto agendo da regista. I suoi lanci non sono sempre precisi e a volte è lento nella giocata.     

Talamonti 6,5: Attento, affidabile e preciso: sono questi gli aggettivi da usare per descrivere la prestazione del centrale del Citta, oggi super.    

Smajlaj 7: Sicuro nei passaggi e nelle chiusure aeree. Ha il merito di trasformare il rigore sebbene non senza qualche brivido.    

Donà 6: Tanto lavoro, sulle seconde palle cè sempre. Una sua conclusone dalla distanza per poco non sorprende il portiere Dal ‘79 Badon: s.v. 

Sanzovo 5.5: Gioca largo in avvio di partita, col passare dei minuti si accentra non destreggiandosi bene in mezzo al traffico del centrocampo.  

Pontin 6.5: Buona partita da parte del centravanti veneto che nella ripresa, dopo aver cercato in diverse occasioni la via del gol, si procura il rigore decisivo con una grande progressione.  Dal ‘79 Nwachukwu: s.v.  

Saggionetto 6: Grande visone, si abbassa per far girare bene la squadra, prova anche il tiro in due circostanze senza fortuna.    

Thioune 6: Qualche palla facile persa però la manovra di casa punta molto sui suoi spunti che oggi non sono certo mancati.    

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
Matelica, mister Liberti: "Contro il Perugia per dare continuità alle prestazioni"