Primavera 1

"11 e Lode" - Primavera 1, la Top 11 della 28^ giornata scelta da MondoPrimavera.com

Top 11 Primavera: i migliori della 28^ giornata

Simone Brianti
10.06.2021 19:30

Ritorna il nostro appuntamento settimanale con la rubrica "11 e Lode", dedicata ai migliori giocatori del Campionato Primavera 1. Dopo una 28^ giornata di campionato che ci ha regalato gol ed emozioni, è tempo di premiare i ragazzi che si sono distinti per talento e prestazioni sul campo, regalando gioie ai propri tifosi. Il nostro classico 3-4-3 sarà oggi pieno zeppo di campioni: chi si sarà guadagnato una maglia da titolare nella nostra formazione? Non perdiamo altro tempo, ed andiamo a scoprire insieme chi sono i migliori 11 di questo weekend scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com.

PORTIERE

Raffaelli (Ascoli) - In una giornata con molti portieri tra i protagonisti, premiamo con grande merito il giovanissimo numero 1 bianconero, nato nel 2005 e all'esordio con la Primavera. Un debutto con il botto, alla luce di tanti interventi decisivi e, soprattutto, di un calcio di rigore parato. Se il buongiorno si vede dal mattino…

DIFENSORI

Ghislandi (Atalanta) - Prosegue l'ottimo momento di forma del terzino nerazzurro, ancora a segno dopo il gol siglato due giornate fa. La rete è la ciliegina sulla torta di una prestazione nella quale spicca per i tanti cross, sempre pericolosi, effettuati verso l'area di rigore. 

Pulsoni (Ascoli) - I marchigiani muovono la classifica dopo tanti risultati negativi. Tra i migliori nelle file dei bianconeri c'è il duttile difensore classe 2001, protagonista di una partita attenta e di tanti interventi provvidenziali. 

Flamingo (Sassuolo) - Seconda rete stagionale per il difensore olandese, uno dei migliori dell'ottima stagione disputata finora dalla Primavera neroverde. Corona nel migliore dei modi un'ottima prestazione realizzando uno dei due gol coi quali il Sassuolo abbatte la Roma. 

CENTROCAMPISTI

Casadei (Inter) - Il talento del centrocampo nerazzurro stavolta si traveste da bomber navigato e con una splendida doppietta, siglata con due colpi di testa, regala alla sua Inter tre punti molto importanti nei minuti finali del match. Semplicemente decisivo. 

Corradini (Fiorentina) - La squadra viola abbatte il Milan a domicilio e si allontana dalla zona rossa. Grande merito va proprio a Corradini, autore di una partita di altissimo livello e, soprattutto, di una splendida doppietta personale. 

Mercati (Sassuolo) - Entra benissimo in partita dando un contributo determinante nel finale di gara. I neroverdi conquistano tre punti molto importanti, grazie anche alla sua prova tutta corsa e cuore. 

Zanchetta (SPAL) - Altra prova di grande spessore da parte del centrocampista estense, in una gara difficile che ha visto la SPAL fare il bottino pieno sul campo della Juventus. Giornata dopo giornata, si conferma un giocatore con prospettive future molto interessanti. 

“GPS nel calcio, importante strumento che piano piano si sta facendo spazio nei sistemi di allenamento nel panorama calcistico e non solo. Scopri il corso per saperne di più 👇 ”

CODICE PROMO - MONDOPRIMAVERA

ATTACCANTI

Di Stefano (Sampdoria) - Gol da tre punti per il centravanti della squadra blucerchiata. Dopo un primo tempo difficile, nella ripresa torna nella sua posizione prediletta e va più volte vicino al bersaglio grosso, trovando nel finale di gara il gol che vale la vittoria della Samp.

Cancello (Torino) - Grazie anche al suo gol, il quarto finora in questo campionato, la formazione granata ottiene tre punti pesanti che danno respiro alla classifica e avvicinano il Toro alla zona salvezza. 

Oddei (Sassuolo) - L'esterno di origini ghanesi mette in mostra tutti i progressi della sua esperienza in prima squadra. Lucidità nelle scelte, rapidità d'esecuzione e un gran gol arrivato al termine di una fulminante azione personale. 

PANCHINA

Dopo avervi parlato dei migliori undici di questa giornata, passeremo alla panchina. In porta c’è Sava, il portiere del Torino è stato davvero insuperabile nel match contro l’Empoli, i granata trovano tre punti d’oro e lui chiude a rete inviolata. In difesa troviamo Somma della Sampdoria, attento e preciso nelle chiusure, partita senza sbavature la sua. Insieme a Somma c’è Zanotti dell’Inter, suo l’assist del secondo gol nerazzurro e tiene a bada un cliente scomodo come Raul Moro. In mediana c’è Maresca del Bologna, il migliore nei felsinei nella prova contro i marchigiani, insieme a lui c’è Giovane dell’Atalanta, fa girare palla molto bene e senza commettere errori. In avanti troviamo Moro della Spal, bravo a sbloccare con un colpo di testa preciso la sfida contro la Juventus. Con Moro troviamo Munteanu, l’attaccane viola ci ha regalato una perla nella sfida contro il Milan.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 29^ giornata: Contini fa il vuoto, Baldanzi-Satriano e Di Stefano inseguono
Fagioli verrà valutato da Allegri, ma attenzione agli interessi di altri club di A