Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Pescara-Genoa 1-2:succede tutto nel primo tempo, gli ospiti portano a casa i 3 punti

Primavera 1, la cronaca live di Pescara-Genoa

12.02.2022 00:30

Allo stadio “Poggio degli Ulivi - Delfino Training Center ” di Città Sant'Angelo è in programma alle ore 14:30 la sfida tra Pescara e Genoa, match valido per la 18^ giornata del campionato Primavera 1. I padroni di casa si ritrovano in una situazione di classifica complicata, a causa dei 5 punti totalizzati, ormai il sogno salvezza è quasi un'utopia ma i giovani abruzzesi vogliono onorare il campionato fino all'ultima giornata, i rossoblù dopo la sconfitta interna contro il Milan di Giunti, vuole ritrovare la via della vittoria che manca da 2 giornate, quale migliore occasione contro il fanalino di coda. Seguite l'andamento LIVE e il tabellino dettagliato su MondoPrimavera.com!

CRONACA

1' INIZIA IL MATCH! Subito il Pescara che manovra il primo possesso.

5' Fase di studio tra le due squadre, prima di affondare vogliono conoscere i movimenti delle rispettive squadre.

10' Ottimo lancio di Sadiku per Accornero che scambia con il compagno di reparto polacco Buksa, la difesa di casa capisce tutta e sventa la minaccia.

14' Sovrapposizione importante di Scipioni sull'out di destra, cross basso in direzione di Amer, la retroguardia genoana spazza il pallone.

16' Passaggio illuminante di Besaggio che taglia in due la difesa abruzzese per Buksa, esce molto bene il portierino classe 2006 Di Carlo.

20' GOL GENOA! Azione orchestrata da Sadiku che mette un pallone basso in mezzo per Cenci, velo del giocatore genoano, si ritrova la sfera Buksa che con una conclusione chirurgica supera di Carlo.

30' GOL PESCARA! Bellissima esecuzione di Napoletano che ubriaca il diretto avversario e conclude a rete sorprendendo Corci.

35' Doppia conclusione di Besaggio prima su calcio di punizione, dopo sulla ribattuta, entrambi i tentativi non impensieriscono il portiere.

43' Tentativo pericoloso di Accornero dalla distanza che trova l'opposizione dell'estremo difensore abruzzese.

45' GOL GENOA! Errore imperdonabile di Palmentieri che spiana la strada a Besaggio, il bomber dei grifoni tira a colpo sicuro trovando i guantoni di Di Carlo, sulla ribattuta tap-in vincente di Likendja, 2-1.

45' FINE PRIMO TEMPO! Termina la prima frazione di gioco sul risultato di 1-2, i padroni di casa stanno cercando la via del gol , attaccando sulle fasce laterali, i giovani di Chiappino stanno dominando in tutte le zone del campo.

45' RICOMINCIA LA GARA! Grifone in possesso della sfera.

52' Napoletano prova il tiro a giro che sorvola la traversa, Corci segue la traiettoria con lo sguardo.

57' Pescara in avanti alla ricerca del pareggio, costretta a rifugiarsi in difesa la squadra di Chiappino.

60' OCCASIONE GENOA! Madonna sbaglia un pallone velenoso, la conquista Besaggio che serve Linkendja, l'autore del gol prova la conclusione a rete che sfiora il palo.

68' Doppia chance per il grifone, prima su un cross di Boci che non trova i compagni, dopo con una conclusione al volo di Sadiku alta sopra la traversa.

76' Fase della gara spezzettata, a causa dei numerosi infortuni e sostituzioni di entrambe le compagini.

83' Lancio millimetrico di Cenci per la corsa di Vassallo, il giocatore genoano colpisce di testa che trova l'opposizione di Di Carlo.

87' Ottima prestazione in fase difensiva di Besaggio, paradossalmente il bomber dei grifoni, ha conquistato l'ennesimo pallone fermando Amore.

90'+1' Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, sfera ribattuta dalla retroguardia ospite, recupera Madonna che tenta il tiro ma la conclusione non prende la porta.

90'+2' Ancora Besaggio in azione solitaria, chiude di esperienza il classe 2000 Madonna.

90'+4' FINISCE LA GARA! Termina il match sul risultato di 1-2 per gli ospiti, prestazione ordinata dei giovani di Chiappino, i delfini cercano la vittoria in qualsiasi modo ma si infrangono contro il muro formato da maglie bianche.

 

 

IL TABELLINO DI PESCARA-GENOA

Marcatori: 20' Buksa (G), Napoletano (P), 45' Likendja (G)

Pescara: Di Carlo, Longobardi, Palmentieri (dal 87' Bodje), Napoletano (dal 71' Salvatore), Caliò (dal 71' Amore), Stampella, Madonna, Scipione (dal 77' Braccia), Scipioni (dal 78' Postiglione), Lazcano , Amer. A disposizione: Servalli, Postiglione, Colazzilli, Patanè ,Mandrone, Staver , Braccia , Bodje, Crimaldi, Salvatore, Amore.

Genoa: Corci, Boci, Cenci, Besaggio, Bolcano, Sadiku, Marcandalli , Gjini, Accornero, Losomba (dal 58' Vassallo), Buksa (dal 32' Likendja). A disposizione: Mitrovic, Velcea, Biaggi, Calvani, Macca, Ghigliotti, Parodi, Palella, Sahli, Vassallo, Likendja.

Ammoniti: Lazcano (P), Palmentieri (P).

Arbitro: sig. Luongo sez. Napoli

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Pescara-Genoa, le pagelle dei delfini: Calliò padrone del centrocampo, Napoletano minaccioso