Primavera 1

Genoa-Fiorentina, le pagelle dei rossoblù: Agostino para e Cenci nel finale regala la vittoria

I rossoblù vincono dopo aver fornito un'ottima prestazione

Alberto Lumastro
24.01.2021 15:08

Agostino 7: para un rigore a Fiorini sul risultato di 0-0, ed è anche  determinante in altre conlcusione, poco può sul gol di Di Stefano.

Gjini 6:  rischia poco ed è sempre attento, bravissimo a contenere gli attacchi della viola( dal 59' Dellepiane 6: entra e si cala subito bene nel match, mettendo anche lui  la sua mattonella in questa vittoria)

Zaccone 6: non ha vita facile con gli attaccanti di Alberto Aquilani, ma poco importa e con molta determinzione alcune volte si butta anche in avanti.

Serpe 6: il gol del pareggio della Fiorentina nasce su una sua respinta, ma il suo match è comunque condito da tanta personalità e attenzione.

Turchet 6,5: tutte le palle inattive le batte lui, mettendo in mezzo palloni interessanti per i suoi compagni, ma oltre a questo la sua è una grande gara di sacrificio.

Dumbravanu 6: porta  in vantaggio il Genoa a pochi minuti dal termine del primo tempo, del resto normale amministrazione.

Boli 6,5: corre tanto cercando di fermare Agostinelli, che non è di certo un cliente facile, ci riesce diverse volte e ogni tanto usa le manieri forti( dal 76' De Angelis s.v.)

Eyango 6,5: sfrutta al meglio le sue doti specie nella prima frazione, dando fastidio alla difesa avversaria, ma nella ripresa si spegne un po'.

Estrella 6: tocca pochissimi palloni, ma è sempre pronto a lottare cercando di dare punti di riferimento ai  suoi compagni( dal 84' Dellapietra s.v.)

Besaggio 5,5: poteva fare sicuramente di più, si vede poco ed esce a mezz'ora dal termine. ( dal 59' Cenci 7: non fa nulla di eccezionale, ma al 95' con un colpo di testa porta a casa il match facendo festeggiare i suoi compagni.)

Kallon 6,5: tantissima velocità e tanta forza di volontà, allo scadere del match pennella un pallone delizioso per la testa di Cenci che porta a casa la vittoria.

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'11 ^ giornata: Contini aggancia la vetta, sale Kobacki
Monza, l'infortunio di Paletta blocca la possibile cessione di Pirola