x

x

Storie di Primavera

Foto: Martina Cutrona
Foto: Martina Cutrona

Una serata semplicemente perfetta per Tommaso Corazza. Thiago Motta, tecnico del Bologna, ha concesso al terzino mancino classe 2004 una maglia da titolare nel derby di Coppa Italia giocato questa sera contro il Cesena, valido i trentaduesimi di finale.

Corazza, all'esordio assoluto tra i professionisti, sono bastati solo 2' per trovare anche la sua prima rete tra i grandi. Bravo e caparbio a raccogliere una respinta del difensore romagnolo Silvestri e batte, complice una deviazione di Prestia, Pisseri. Un gol che ha aperto alla strada al successo finale dei felsinei, chiusa nel finale sul 2-0 da gol di Zivzkee.

Tra i felsinei spazio anche Pyyhtia nel tridente offensivo dal primo minuto mentre, nel corso del secondo tempo, è subentrato anche Urbansky. Entrambi però avevano già raccolto presenze in prima squadra nel corso della passata stagione.

Nel Cesena in campo per tutto l'arco della gara per il centrocampista classe 2004 Matteo Francesconi. Il giovane ha collezionato diverse presenze in prima squadra nella passata stagione, in Serie C.

 

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Inter, ceduto Tamiozzo: futuro in Primavera 2