Primavera 1

Atalanta, mister Brambilla: "Empoli campo difficile. Complimenti ai miei ragazzi"

Il tecnico della Primavera ha analizzato il blitz di Empoli

Emanuele Giacometti
13.05.2021 10:48

La Primavera dell'Atalanta si è aggiudicata il difficile match in casa dell'Empoli (1-2) grazie alle reti di Rosa e Sidibe. Il tecnico della Dea Massimo Brambilla, a fine gara, ha commentato i tre punti in terra toscana ai canali ufficiali della società: "Temevamo questa partita perché affrontavamo una squadra in salute, con buoni valori tecnici, e su un campo molto piccolo dove loro fanno sempre partite aggressive. Noi avevamo qualche assenza, però ero sicuro che i ragazzi impiegati avrebbero sicuramente fatto bene. È stata una partita sofferta, ci siamo un po’ adattati a quello che richiedeva la situazione: abbiamo palleggiato meno e abbiamo cercato di più la verticalizzazione. Loro sono partiti forte, ci è andata bene sulla traversa che hanno preso, poi piano piano ci siamo adattati al campo e a quello che richiedeva la partita, e siamo cresciuti. Il secondo tempo è stato abbastanza equilibrato, peccato per quel gol preso nel finale che ci ha fatto soffrire ancora di più negli ultimi minuti. Però ci sta, considerando che di fronte avevamo una buona squadra come l’Empoli. Era uno scontro diretto, eravamo a pari punti con l’Empoli e chiaramente sono punti pesanti. C’è solo da continuare in questo modo. La nostra speranza è quella di recuperare più giocatori possibili per poter far tirare il fiato a qualcuno, però c’è da fare i complimenti a tutti per come hanno interpretato la partita oggi”.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 29^ giornata: Contini fa il vuoto, Baldanzi-Satriano e Di Stefano inseguono
Napoli, sfida delicata contro il Lecce: i convocati di mister Cascione