x

x

Dutu Lazio - MARTINA CUTRONA
Dutu Lazio - MARTINA CUTRONA

“A chi crede nei sogni, basta un gradino per raggiungere le stelle”. La Lazio primavera sta letteralmente vivendo una stagione da sogno. Dopo la promozione in Primavera 1 ottenuta la scorsa stagione, la rosa di Sanderra occupa attualmente il quarto posto in campionato. Sono solo quattro i punti che dividono i biancocelesti dalla capolista Inter, ma a sei giornate dalla fine è ancora tutto possibile. Uno dei protagonisti assoluti della stagione è sicuramente Matteo Dutu, difensore centrale rumeno classe 2005. il giovane calciatore grazie al suo talento e alla sicurezza che offre nel suo reparto è diventato indispensabile per la squadra ed insieme a capitan Ruggeri è uno dei paluardi della retroguardia biancoceleste.

Ma entriamo nel dettaglio e scopriamo insieme chi è Matteo Dutu, qual è la sua storia e come sta vivendo quest'ultima stagione con la Lazio.

Dutu Lazio
Matteo Dutu - Lazio Primavera

Tifoso fin da bambino

Matteo Dutu è un calciatore di nazionalità rumena, nato a Roma il 23 novembre 2005. La sua passione per il calcio e per la Lazio nasce fin da quando era bambino e la società biancoceleste decide di chiamarlo nel proprio settore giovanile per farlo crescere proprio con quei colori. Nel 2020/2021 arriva l'esordio nel Campionato Nazionale Under 17 e dopo un importante percorso di crescita nella scorsa stagione è stato uno dei principali protagonisti dell'approdo biancoceleste in Primavera 1. Nel post partita di Lazio-Cosenza, match con cui la squadra ha festeggiato la promozione, il classe 2005 ha parlato della sua esperienza con i capitolini, descrivendo anche l'emozione provata in quel momento: "Io sono tifoso fin da bambino, è una soddisfazione importante sia per noi che per la società, ci siamo rialzati nonostante la brutta partenza diventando una famiglia. Abbiamo iniziato a lavorare, sia individualmente che come collettivo, siamo migliorati e i risultati si sono visti. Sono cresciuto grazie al mister e allo staff, con Ruggeri abbiamo formato una buona coppia"

Stagione decisiva e contratto in scadenza

Quella che sta disputando fino ad ora è un'annata a dir poco spettacolare. Dutu infatti grazie alle sue prestazioni ha convinto, anche per questa stagione, mister Sanderra, diventando il secondo giocatore più utilizzato dal tecnico. Le prestazioni in Primavera 1 sono di ottimo livello e anche l’ex tecnico dei biancocelesti Maurizio Sarri ha notato con piacere le sue qualità, convocandolo diverse volte in prima squadra anche in occasione della Uefa Champions League, come ad esempio nella sfida contro l’Atletico Madrid. Il giovane difensore non ha ancora avuto l’occasione di esordire in prima squadra ma se dovesse continuare così non mancherebbe di certo molto all'evento. C’è solo da chiarire la situazione rinnovo: il suo contatto è in scadenza e già parecchi club hanno mostrato un forte interesse nei suoi confronti. Tra questi ad esempio la Cremonese, che aveva già puntato il classe 2005 qualche mese fa. C’è sicuramente la volontà di rinnovare ma vedremo in queste settimane come le due parti avranno intenzione di risolvere la situazione.

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
"11 e Lode" - Primavera 2, la Top 11 della 25a giornata