Primavera 3

Lecco-Pro Sesto, le pagelle della sfida: Cateni segna la svolta, irrompe Pezzotta. Ospiti bene a metà

Le pagelle di Lecco-Pro Sesto

Antonio De Crecchio
29.05.2021 17:17

Il Lecco conquista una vittoria di vitale importanza contro il più quotato Pro Sesto e si allontana dalla zona calda della classifica. 

Primo tempo abbastanza equilibrato. In avvio meglio il Lecco con un paio di situazioni potenziali da gol, dal 20' in poi meglio gli ospiti che creano almeno tre occasioni per segnare, su tutte la traversa colpita da Losco (6). Dominio ospite spezzato da qualche fiammata di Haidara (6.5) che sfiora la rete su d'una punizione dal limite e “rischia” di mettere in imbarazzo Fasolini (5), portiere ospite, che per poco non combina la frittata in fase di alleggerimento.

Nella ripresa meglio il Lecco che ha un inizio sprint, complice anche l'ingresso di Cateni (7) per l'acciaccato Haidara. Poco più di un minuto di gioco e i padroni di casa si vedono annullare un gol di Medici (6) per un presunto fallo su Righini (5.5). Con l'avanzare dei minuti si fa più intensa la pressione del Lecco e al 70' lo scatenato Cateni procura l'espulsione di Franceschinis (4). Al 77' arriva il meritato vantaggio del Lecco con Pezzotta (6.5), complice una difettata uscita di Fasolini, che regala i tre puti ai padroni di casa.

Tra le fila del Lecco spicca il nome di Cateni che ha cambiato volto al match dopo il suo ingresso. Suo l'angolo da dove è scaturito il gol annullato di Medici e l'espulsione di Franceschinis che ha messo in discesa il match a favore della sua squadra. Bene anche Haidara che ha giocato solo un tempo, il più vivace del Lecco nel primo tempo. Altro positivo sicuramente Bonsi (6.5) che da una sua discesa dalla sinistra ha scaturito il gol vittoria di Pezzotta. 

Pro Sesto invece in gara solo a metà. Nella ripresa è praticamente sparito dal campo dopo una buona prima frazione. Losco sprecone (6), autore di una traversa nel primo tempo e di un'altra buona occasione mancata davanti al portiere che potevano indirizzare la gara diversamente. Male il portiere Fasolini, da una sua uscita difettata è viziato il gol di Pezzotta e Franceschinis, espulso dopo pochi minuti dal suo ingresso per un fallo ingenuo ai danni di Cateni che è costato caro alla sua squadra. 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
Grosseto-Lucchese, le pagelle dei biancorossi: Francavilla e Rotondo trascinatori, bene anche Comparini e Gafà