Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Milan-Atalanta 1-3: la "Dea" sbanca il Vismara con un secondo tempo prepotente

La cronaca in diretta di Milan-Atalanta

27.02.2022 00:30

Una partita di cartello e tre punti che valgono molto di più di mille parole o ragionamenti: Milan e Atalanta si affrontano per la seconda volta nella stagione per gonfiare o ridimensionare le ambizioni di una stagione che arriva nel suo momento topico. Agganciati, con le unghie e con i denti, alla corsa per il vertice e distanti una sola posizione in classifica, Milan e Atalanta arrivano al big match in un buon momento di forma e con lo stesso numero di punti raccolti in campionato, trenta. Un turno di playoff preannunciato oppure la classica occasione mancata per una delle due squadre? Appuntamento alle 15:00 con il fischio d'inizio.

CRONACA

1' PARTITI AL VISMARA! Inizio col piede sull'acceleratore per l'Atalanta che batte subito un corner, libera la difesa del Milan.

2' Robotti rischia un suicidio con un passaggio arretrato, Desplanches determinante in uscita su Sidibe.

6' Provano a ragionare i rossoneri dopo una partenza in debito d'ossigeno, complice un'Atalanta subito in palla.

8' DESPLANCHES PARA SU CISSE! Dorme Stanga che si fa soffiare il pallone da Cisse, differenza di passo mostruosa e sinistro verso la porta, esce bene il portiere del Milan che gli chiude la porta in faccia.

12' De Nipoti si sposta la palla sul destro mandando fuori giri Bozzolan, calcia anche verso la porta ma il sinistro finisce alto.

15' Se ne va il primo quarto d'ora, per ora solo l'Atalanta ha creato occasioni nitide.

18' TRAORE STAPPA IL MATCH! Prima discesa di Bozzolan che cerca Nasti in area, ottimo lavoro del 9 che fa perno sul destro e si gira creando spazio per l'inserimento di Traore: l'ala destra arriva a fari spenti sul pallone e non perdona.

20' NASTI CESTINA IL 2-0! Di nuovo si infiamma l'asse Traore-Nasti, stavolta il primo per il secondo che detta il passaggio in profondità: esce bene Dajcar che chiude lo specchio al bomber del Milan.

24' L'Atalanta deve stare attenta a non prestare il fianco all'arma più letale dei rossoneri, il contropiede in campo aperto. Dall'altra parte, il gol ha dato fiducia ai ragazzi di Giunti che cominciano a flirtare col 2-0 e a controllare di più il pallone.

26' Slalom di Capone in area, servizio per Nasti che si scontra con Giovane al momento del tiro; punizione per i bergamaschi che devono ancora organizzare una reazione.

28' Bozzolan entra duro su De Nipoti: primo giallo della partita.

31' De Nipoti conquista un calcio di punizione su cui dà sfoggio di grande reattività Desplanches.

33' Bosisio ferma la ripartenza di Sidibe trattenendolo, l'arbitro gli mostra il cartellino giallo.

38' Ennesimo giro dalla bandierina per l'Atalanta: manca solo il guizzo finale, non un dettaglio in uno sport in cui vince chi segna di più.

43' Sta per andare agli archivi un primo tempo molto fisico, in cui l'agonismo vince sulla qualità del gioco. Giallo anche per Gala, che va diretto su Chiwisa con un brutto fallo.

45' CISSE PAREGGIA I CONTI! Un lampo del 9, che viene pescato in profondità dai compagni: controllo che francobolla il pallone sul sinistro e conclusione chirurgica, ad un dito dal palo.

45' FINE PRIMO TEMPO! La giocata di Cisse fa tremare dalle fondamenta la difesa rossonera, che sbanda all'ultima curva prima dell'intervallo. Tutto da rifare per il Milan, che era passato in vantaggio con Traore: prepariamoci ad un secondo tempo frizzante.

45' SI TORNA IN CAMPO! Giunti mette subito mano al suo undici: fuori Bozzolan, dentro Obaretin.

46' De Nipoti è un pericolo costante per la retroguardia: sinistro deviato e subito corner per la Dea.

47' SEMPRE CISSE PER L'1-2! Sidibe attira su di sè la difesa e scarica per Cisse, che prosegue col suo delirio di onnipotenza aprendo il compasso con il destro e pescando l'angolo lontano.

54' Coast to coast di Sidibe che cattura il pallone dai piedi di Capone, strappa in campo aperto e fa deragliare Makengo. Arrivato al limite, il numero 8 calcia trovando Bosisio che lo scherma.

56' Berto si accascia a terra, non riesce a continuare: entra Panada al suo posto.

58' Milan che si fa trasportare dal vento, più che da idee e costruzione di gioco. Atalanta che sta sfruttando l'inerzia dopo il gol del vantaggio.

60' Giovane continua a sfornare cross pericolosi: stavolta preziosa la chiusura di Bosisio, in anticipo su De Nipoti.

65' Atalanta in pieno controllo, situazione completamente opposta a quella della prima frazione.

67' Gala lascia il campo ad Alesi, entra anche Eletu per Robotti.

72' Il Milan arriva sempre in ritardo sulle seconde palle e denuncia una forma fisica di gran lunga inferiore rispetto all'Atalanta.

74' SIDIBE AFFONDA IL COLPO DEL KO! Sgasata impressionante del numero 8 che brucia Stanga e piazza sotto le gambe di Desplanches il pallone dell'1-3.

80' Altro giallo nelle file del Milan. Nell'Atalanta invece, escono Cisse e Giovane per Pagani e Renault.

86' I cambi del Milan provano a dare un senso ad un finale che sembra già scritto; l'Atalanta dà l'idea di essere padrona del proprio destino.

89' DE NIPOTI! Azione maschia di Renault, che vince il duello fisico con Obaretin e pesca De Nipoti; la punta calcia di poco fuori.

93' Zuccon prende un giallo evitabile affondando il tackle su Roback.

93' L'ATALANTA SBANCA IL VISMARA! Crollo verticale del Milan nella ripresa, specialmente nella tenuta fisica e psicologica. La difesa dimostra tutti i suoi limiti e contribuisce a scavare la voragine tra le due squadre. Prestazione autorevole invece per i ragazzi di Brambilla, che alimentano le ambizioni da playoff con questi tre punti fondamentali.

MARCATORI: 18' Traore (M); 45' Cisse (A); 47' Cisse (A); 74' Sidibe (A).

MILAN: Desplanches; Bozzolan (dal 45'Obaretin), Makengo, Bosisio, Stanga; Robotti (dal 67'Eletu), Di Gesù, Gala (dal 67'Alesi); Capone, Nasti (dal 75'Rossi), Traoré (dal 75'Roback). A disp.: Di Chiara, Pseftis, Coubis, Obaretin, El Hilali, Camara, Foglio, Omoregbe, Rossi, Alesi, Eletu, Roback.

ATALANTA: Dajcar, Del Lungo, Ceresoli, Zuccon, Sidibe, Cisse (dall'80'Pagani), Chiwisa, De Nipoti, Berto (dal 56'Panada), Giovane (dall'80'Renault), Bernasconi. A disp.: Sassi, Renault, Hecko, Muhameti, Fisic, Panada, Pagani, De Palma, Omar. 

AMMONITI: 28' Bozzolan (M); 33' Bosisio (M); 43' Gala (M); 78'Di Gesù (M); 93' Zuccon (A).

Arbitro sig. Daniele Virgilio di Trapani

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 3 e 4, scelta la sede delle fasi finali