Primavera Tim Cup

[FINALE] - Primavera Tim Cup, Hellas Verona-Frosinone 3-1: Brandi-Lucas-Yeboah, gialloblù in semifinale

Primavera Tim Cup, la cronaca live di Hellas Verona-Frosinone

Giacomo Mozzo
29.01.2020 00:30

VUOI ACQUISTARE L'ALMANACCO DE 'LA GIOVANE ITALIA' E AVERE UNO SCONTO? SCOPRI COME!

 

È il quarto di finale a sorpresa di questa Coppa Italia Primavera, l'unico in cui si affrontano due squadre del campionato Primavera 2. Entrambe hanno fatto vittime illustri nel turno precedente, sovvertendo pronostici che parevano scontati: l'Hellas ha vinto con un roboante 6-1 a Cagliari; il Frosinone, invece, ha eliminato l'Inter (2-1). Un saluto da MondoPrimavera.com, benvenuti a Hellas Verona-Frosinone: fischio d’inizio del match alle ore 11:30.

 

CRONACA:

1': PARTITI! È cominciata la sfida all'Antistadio Tavellin!

3': PALO DELL'HELLAS! Splendida punizione dal limite di Lucas Felippe, il suo sinistro supera la barriera e si stampa sul palo della porta difesa da Trovato.

7': Buon avvio della formazione di Nicola Corrent, che ha preso subito il comando delle operazioni.

10': Hellas ancora vicino al gol con Sane! Ottimo contropiede condotto dai gialloblù: Jocic in profondità per la punta dell'Hellas, che calcia a giro ma trova la deviazione in corner di Trovato. Poi ci prova ancora Jocic: alto sulla traversa.

13': Lucas ci prova ancora con il sinistro dal limite, la sua conclusione si spegne sul fondo.

15': Lucas si costruisce un altro tiro dal limite, palla alta sulla traversa.

23': Bertini si accentra al limite e scarica un destro rasoterra su cui Trovato è ancora molto attento.

27': Ancora Hellas al tiro, questa volta con Brandi: sinistro debole e facile parata per Trovato.

29': Fallo di Brandi ai danni di Santi, l'arbitro Angelucci estrae il primo giallo del match.

30': Destro dalla lunghissima distanza di Nigro, conclusione potente ma fuori misura.

34': Interessante ripartenza gialloblù, al termine della quale Udogie prova il sinistro in diagonale, con la sfera che sfila a lato.

35': Sugli sviluppi di un corner per i ciociari, è Giordani a tentare un destro velleitario che Aznar non ha problemi a bloccare.

39': Ancora gli ospiti a farsi vivi dalle parti di Aznar, con il colpo di testa alto di Luciani su una punizione da sinistra.

40': TRAVERSA DEL FROSINONE! Obleac scarica un gran destro dal limite che trova il montante ad Aznar battuto.

41': FROSINONE IN VANTAGGIO CON LUCIANI! Su una palla lunga, il centravanti dei ciociari anticipa Aznar e insacca. 1-0 ospite. Aznar viene anche ammonito per il contatto con Luciani e si fa male nell'occasione. Entrerà Ciezkowski.

45': Nonostante la lunga pausa per il cambio, Angelucci concede soltanto 2 minuti di recupero.

45+2': FINISCE IL PRIMO TEMPO AL TAVELLIN! Frosinone in vantaggio sull'Hellas Verona grazie al gol realizzato da Luciani al minuto 41.

46': RIPARTITI AL TAVELLIN! Si riprende senza cambi da parte dei due tecnici.

52': PAREGGIO DELL'HELLAS CON BRANDI! Splendido traversone di Udogie da sinistra, sul secondo palo spunta Nunzio Brandi, che insacca col piattone. 1-1 al Tavellin.

58': FROSINONE VICINISSIMO AL NUOVO VANTAGGIO! Punizione calciata da Obleac, Ciezkowski respinge male e sul tap-in Santi manda clamorosamente alto sopra la traversa.

59': Ancora il Frosinone insidioso, questa volta con Luciani. Destro alto.

63': Rigore per l'Hellas! Messo giù Bertini in area di rigore!

64': HELLAS IN VANTAGGIO! Dal dischetto Lucas Felippe è glaciale! Trovato resta fermo e il Verona ribalta il punteggio.

66': CLAMOROSO CONTROPIEDE SCIUPATO DALL'HELLAS! Situazione di 3 contro 1, ma Sane ignora i compagni e calcia. Trovato respinge e nessuno arriva sul rimbalzo.

71': Ammonito Sane per un fallo a gioco fermo su Giordani. L'arbitro aveva già fischiato un intervento ai danni di Bertini. Lucas calcia la punizione, ma la palla finisce lontana dai pali di Trovato.

74': LUCAS SFIORA IL 3-1! Gran sinistro dal limite, palla che sfiora il palo.

76': Tre cambi: nel Frosinone entra Merola al posto di Nigro, per l'Hellas Turra e Pierobon rilevano Bertini e Jocic.

80': Siamo entrati negli ultimi 10 minuti di gioco al Tavellin, con l'Hellas sempre in vantaggio 2-1 sul Frosinone.

82': YEBOAH! 3-1 HELLAS! Lancio in profondità di Sane per il compagno di reparto, che si invola davanti a Trovato e lo batte con un destro secco.

83': Hellas vicino al quarto gol con Lucas che non riesce a superare Trovato con il pallonetto.

84': Doppio cambo per Marsella: entrano Orlandi e Coccia, escono Obleac e Venturini.

86': Ancora l'Hellas, che sfiora il 4-1 con una gran giocata di Udogie e Yeboah. Il sinistro del numero 11 gialloblù termina a lato di pochissimo.

88': Cambio per Corrent: fuori Udogie, dentro Corradini.

89': Turra col destro da posizione defilata. Trovato si rifugia in corner.

90': Ci saranno 4 minuti di recupero. Hellas vicino alle semifinali di Primavera Tim Cup.

90+4': FINISCE QUI! L'Hellas Verona batte 3-1 il Frosinone e si guadagna le semifinali di Coppa Italia. Decisive le reti, nel secondo tempo, di Brandi, Lucas Felippe e Yeboah, a ribaltare il risultato dopo che gli ospiti avevano chiuso in vantaggio la prima frazione (gol di Luciani). È tutto dall'Antistadio Guido Tavellin.

 

IL TABELLINO DI HELLAS VERONA-FROSINONE

Marcatori: 41' Luciani (F), 52' Brandi (HV), 64' Lucas Felippe rig. (HV), 82' Yeboah (HV)

Hellas Verona: Aznar (44' Ciezkowski), Gresele, Udogie (88' Corradini), Dal Cortivo, Lucas Felippe, Calabrese, Bertini (76' Turra), Brandi, Sane, Jocic (76' Pierobon), Yeboah. A disposizione: Bernardinello, Esajas, Bracelli, Squarzoni, Zingertas, Amayah, Fontana. Allenatore: Corrent.

Frosinone: Trovato, Nigro (76' Merola), Tonetto, Vecchi, Verde, Giordani, Venturini (84' Coccia), Santi, Luciani, Obleac (84' Orlandi), Vitalucci. A disposizione: Salvati, Esposito, Di Razza, De Florio, Selvini, Altobello. Allenatore: Marsella.

Ammoniti: Brandi (HV), Aznar (HV), Sane (HV)

Arbitro: Luca Angelucci (sez. Foligno); assistenti: Andrea Bianchini (sez. Perugia) e Antonio D'Angelo (sez. Perugia).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Mulattieri si prende la vetta, accorcia D'Amico
[FINALE] Primavera Tim Cup, Fiorentina-Milan 3-1: viola in semifinale, rossoneri fuori a testa alta