Primavera 3

Primavera 3, Ravenna-Piacenza 2-1: Cesprini regala la vittoria ai leoni all'ultimo respiro

Cronaca e tabellino di Ravenna-Piacenza

Beatrice Paganini
10.04.2021 00:28

Classico testacoda tra il Ravenna, proiettato verso una sfida al vertice del Girone C con il Cesena, ed il Piacenza, che naviga nelle retrovie della classifica e cerca un risultato utile per risalire la china. Le due squadre, reduci da due pareggi, cercano i tre punti per dare una svolta decisa al proprio campionato e ai rispettivi obiettivi. La migliore difesa del girone, quella del Ravenna con sole 3 reti subite, sarà opposta all'attacco del Piacenza, che finora ha stentato. Cronaca disponibile al termine della partita.

LA CRONACA

Sconfitta beffarda per i ragazzi di mister Lemma. Dopo essere andati in vantaggio a pochi secondi dall'inizio con Ziliotti, i piacentini vengono recuperati a fine del primo tempo da Angelini. Partita che diventerà in salita poco dopo l'inizio della ripresa, quando Patrignani si farà espellere per doppio giallo. Gli ospiti, rimasti quindi in dieci uomini, tengono botta fino allo scadere, quando una decisione dubbia del guardalinee concede un penalty ai leoni. Migliore respinge il tiro dagli undici metri ma non può nulla sulla respinta di Cesprini. Risultato amaro per il Piacenza, che avrebbe meritato quantomeno il pareggio. Finisce quindi 2-1, con il Ravenna che si porta momentaneamente a meno due dalla capolista Cesena, la quale si è vista rinviare il match odierno contro il Carpi.

IL TABELLINO DI RAVENNA-PIACENZA

Marcatori: 1’ Ziliotti (P), 43’ Angelini (R), 95’ Cesprini (R).

Ravenna: Salvatori, Stellacci (Pansini), Guerra (Vultaggio), Cesprini, Baccarini, Gordini, Prati (Caruso), Del Fiore, Andreani (Mascanzoni), Angelini, Lamia (Dalla Malva). All.: Treggia 

Piacenza: Migliore, El Fiki (Riboldi), Cloralio (Passerini), Vanelli, Borsatti, Boffini, Zambruno (Colombo), Ziliotti (Novoa), Calvagna, Beugre, Patrignani. All.: Lemma

Arbitro: Sig. Antonini della Sez. Rimini

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 28^ giornata: invariato in vetta, Di Stefano aggancia Prelec
Primavera 3, Fermana-A.J. Fano 0-1: vittoria di misura con eurogol di Falasconi