x

x

Cristos Papadopoulos
Cristos Papadopoulos

Posticipo scoppiettante tra Milan e Genoa. Una gara equilibrata e pirotecnica, conclusa con il risultato di 3-3. Archiviato con qualche settimana di anticipo l'obiettivo salvezza, il Grifone ha giocato con assoluta spensieratezza, mettendo in difficoltà un avversario sulla carta superiore. Nei minuti finali della partita, Gilardino ha dato spazio ad un giovane della Primavera. 

Genoa Primavera
Genoa Primavera

Genoa, esordio in Serie A per Papadopoulos

La prima volta non si scorda mai. Al 87', sul risultato di 3-2 per il Milan, Gilardino ha optato per un cambio più offensivo, buttando nella mischia l'attaccante Cristos Papadopoulos, punto di riferimento della Primavera di Agostini. Per il classe 2004, subentrato al posto di Ekuban, si tratta della prima volta in assoluta in Serie A. Arrivato in Liguria nel 2022 dall'Iraklis Larisas, lo scorso anno con 6 gol in 22 presenze, l'attaccante greco ha contribuito al ritorno del Grifone nel massimo campionato giovanile. Fino a questo momento, Papadopoulos sta disputando una buona stagione, con 6 assist e 11 reti in 26 presenze.

I numeri del Genoa Primavera

Il successo maturato contro la Juventus ha permesso al Genoa di tenere vive le speranze legate alla qualificazione ai playoff di Primavera 1. I rossoblu occupano il settimo posto in classifica a quota 47 punti, a un solo punto di distanza dal Sassuolo, che ha però una partita in meno e sarebbe attualmente qualificato. I ragazzi di Agostini si sono rilanciati grazie ad una striscia di 3 vittorie consecutive: oltre ai bianconeri, il Genoa ha infatti battuto Hellas Verona e Fiorentina. Nonostante la cessione a gennaio di un calciatore importante come Fini, il Grifone ha macinato gioco e risultati, mettendo in evidenza diversi interpreti interessanti, come ad esempio il difensore classe 2008 Honest Ahanor. Il miglior marcatore di questa squadra è proprio Cristos Papadopoulos. Secondo a quota 7 reti Shakur Omar.

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Italia Under 20, i convocati di Bollini per lo stage a Tirrenia