Empoli

Empoli-Juventus, le pagelle dei toscani: Sidibe uomo-ovunque, Cannavò sontuoso

Le pagelle dei padroni di casa

Francesco Bianchi
25.01.2020 15:00

VUOI ACQUISTARE L'ALMANACCO DE "LA GIOVANE ITALIA" ED OTTENERE UNO SCONTO? SCOPRI COME!

Pratelli 6,5: inoperoso per 75', poi vola all'incrocio dei pali e neutralizza una gran conclusione di Stoppa. Miracolo che consente una gestione tranquilla del risultato.

Donati 6: attento, svolge al meglio entrambe le fasi. 

Matteucci 7: perfetto in marcatura, annichilisce la fase offensiva ospite. Fantastico il terzo tempo con cui riesce ad impattare il pallone e a siglare il 2-0 per i suoi. Dal 69' Pezzola s.v.

Viti 6,5: dà solidità ad un reparto che oggi funziona perfettamente. Non sembra badare troppo allo stile, ma i suoi interventi risultano sempre efficaci.

Adamoli 6: ordinato e composto. Partita priva di sbavature.

Belardinelli 6,5: inizia bene, poi cala leggermente. In ogni caso, qualità e personalità sopra la media.

Zelenkovs 6: le sue geometrie fluidificano la manovra e conferiscono equilibrio alla squadra.

Sidibe 7: l'aggressività e l'intensità del suo pressing lo rendono uomo chiave di questo Empoli; da un suo break deriva il gol del vantaggio siglato da Cannavò.

Lombardi 6,5: bravo a farsi sempre trovare tra le linee, disorienta la retroguardia juventina. Spende tanto, sacrificandosi anche in fase d'interdizione. Dal 79' Bertolini s.v.

Merola 6: grande intesa e complementarietà con il compagno di reparto. Trova anche la gioia personale, ma il guardalinee annulla tutto per fuorigioco. Dall'89' Aslani s.v.

Cannavò 7,5: costante spina nel fianco per la difesa bianconera. Stringe, si allarga e si inserisce incessantemente. Il gol, non banale, è una diretta conseguenza del gran lavoro svolto.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Mulattieri si prende la vetta, accorcia D'Amico
Primavera 2B, Salernitana-Frosinone 2-1: prima affermazione interna dei granata, ciociari ko