Hellas Verona

Hellas Verona, Andrea Gresele si è risvegliato dal coma

Il difensore gialloblù era stato folgorato dai fili dell'alta tensione di un treno

Giacomo Mozzo
17.02.2021 23:15

Andrea Gresele, il difensore classe 2002 della Primavera dell'Hellas Verona, ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Borgo Trento, si è risvegliato dal coma. Il giovane gialloblù era stato folgorato dai cavi dell'alta tensione di un treno sui binari della stazione di Porta Vescovo (Verona) nella notte tra il 6 e il 7 febbraio, cadendo da un'altezza di quattro metri e riportando un trauma cranico, la frattura di una vertebra e l'ustione di una mano.

Gresele è stato fatto uscire dal coma farmacologico e ora respira in maniera autonoma. Non ha mostrato rilevanti deficit agli arti inferiori e superiori, ora rimane monitorato e nei prossimi giorni il quadro clinico sarà più definito.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'12^ giornata: Da Graca stacca gli inseguitori
Cagliari, intervento riuscito per Manca: ecco i tempi di recupero