Milan

Milan, esordio di Olzer: “Serata che aspettavo, il mio idolo è...”

Le parole del giovane Olzer dopo l’esordio in Coppa Italia

Simone Brianti
13.01.2021 05:10

FOTO MARTINA CUTRONA

NON PERDERTI TUTTE LE NEWS DI MERCATO

Ieri sera è andata in scena la prima partita degli ottavi di Coppa Italia con la sfida tra Milan e Torino. I rossoneri passano ai quarti, ma solo dopo i calci di rigore visto la sfida dopo 120' era terminata a reti bianche. Partita che ha visto il ritorno in campo dal 1' di Ibrahimovic, ma la notizia vera è quella relativa all'esordio di Giacomo Olzer, trequartista della Primavera rossonera. 

 

Il classe 2001 ha parlato del suo esordio al termine della sfida a MilanTV: "Serata che aspettavo, è un sogno che si avvera perché sono tifoso del Milan sin da piccolo. Ibra? Prendo esempio da tutti i compagni, lui ha strapotere fisico mentre Chalanoglu un gran tiro. Idolo? Il mio mito è sempre stato Kakà, però mio zio dice che assomiglio ad Ilicic. Sono davvero emozionato di aver esordito in uno stadio dove hanno giocato grandi campioni". Focus importante e testa  sulle spalle, tra idoli e paragoni Olzer sogna di poter continuare a lavorare con i grandi e trovare l'esordio anche in A.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 12^ giornata: Da Graca stacca gli inseguitori
Juventus, si tenta il colpo Demir: le cifre per il ‘nuovo Messi’ austriaco