Spezia

Spezia-Spal,le pagelle dei liguri: Gaddini sprecone, Russotto ingresso con personalità

Le pagelle dello Spezia

26.10.2019 18:00

u

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

 

Angeletti (6) :  Nonostante i 2 gol subiti è protagonista di  una grande parata in uscita su Sane, per il resto disputa una gara nella media.

Bertacca  (5,5): Non riesce a dare grande sicurezza al reparto, quando l'Hellas accelera un minimo sembra sempre che possa segnare da un momento all'altro. 

Bellotti (6): Gara sufficiente la sua, si rende protagonista di un grande salvataggio sulla linea  (seppur inutile) prima del radoppio veneto.

Franzoni (5,5): È protagonista di un brutto errore che concede il primo gol avversario, la sua partita si chiude prima del previsto. Dal 56' Bachini (5,5): purtroppo per lui non riesce ad incidere sulla gara, nonostante provi qualche giocata per mettere in crisi la difesa avversaria 

Cerretti (6): Come Bertacca soffre la pressione avversaria nel  primo tempo, meglio nella ripresa. 

Reinhart (6): Il solito mastino di centrocampo,ogni palla è sua 

Marianelli (6): Soffre anche lui la prestazione avversaria nel primo tempo, ma nella ripresa crea ottime occasioni e ripartenze.

Nobile (5,5): Partita fumosa la sua, disputa una gara bbastanza dimenticabile. Dal 43' Catapano s.v

Gaddini (6): Partite a due facce la sua, nonostante sia uno dei più pericolosi ha il peso di aver sprecato il gol del pareggio a tempo quasi scaduto.

Ciccarelli (6) : Questa volta non riesce a trascinare come potrebbe la squadra, nonostante abbia avuto tra i piedi alcuni palloni interessanti. Dal 73' Russotto (7): riaccende la speranza siglando un gran gol di personalità su calcio d'angolo.

Baracchini (6,5): Il più pericoloso dei suoi, non riesce a segnare grazie ai grandi interventi del portiere avversario.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata: Juwara e Colley si prendono la vetta, Gagliano insegue
Primavera 2B, Salernitana-Trapani 1-1: Raiola illude, pari trapanese in extremis