Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Pescara-Sampdoria 3-0: primo successo per gli abruzzesi, Samp travolta

Primavera 1, la cronaca live di Pescara-Sampdoria

Lea Vagner
29.09.2019 00:30

Questa mattina alle ore 10.30 va in scena la sfida tra Pescara e Sampdoria, partita valida per la 3^ giornata del girone d'andata del campionato Primavera 1. Il debutto degli abbruzzesi nell'elite non è proprio stato  favorevole poiché hanno concesso due sconfitte contro due squadre toste che sono l'Inter e la Lazio.  I ragazzi di Legrottaglie cercheranno oggi di conquistare tre punti preziosi nella lotta alla salvezza contro una Sampdoria che dopo la delusione in Coppa dovrà mandare segnali positivi facendo risultato sul campo dei pescaresi. Vivete LIVE l'andamento del match, seguito dalle pagelle di entrambe le squadre su MondoPrimavera.com!

LE PAGELLE DI PESCARA E SAMPDORIA

CRONACA

1': fischio d'inizio! E' iniziata la partita fra Pescara e Sampdoria. Battono gli ospiti. 

3': lancio lungo da parte di Avogadri che cerca la testa di Prelec. Recuperano gli abbruzzesi che ripartono con Paolilli sulla sinistra. 

4': gran dribbling di Pavone che conquista il calcio di punizione. Batte Bocic sul primo palo, ma Paolilli devia il pallone che termina fuori. 

6': calcio d'angolo a favore dei padroni di casa. Cerca la testa di Manè in area di rigore. La difesa blucerchiata concede un altro calcio d'angolo. 

7': va via sulla sinistra Pavone che prova il cross in area, ben anticipato da Pastor. 

8': sempre Pavone che stavolta si aggira sulla trequarti. Recupera la Samp che riparte con Prelec, ma è troppo solo e deve temporeggiare. 

10': prova a costruire la Samp ma manca l'intesa fra gli attaccanti. Recuperano i padroni di casa.

10': CARTELLINO ROSSO ai danni di Veips. Percussione di Bocic che viene fermato al limite dell'area da quest'ultimo. Calcio di punizione a favore degli abbruzzesi. 

12': ci prova Bocic ma il pallone finisce in barriera. 

13': calcio d'angolo a favore dei pescaresi. I padroni di casa hanno il controllo del match, anche se non contano nessun tiro in porta. 

14': cross di Pavone che cerca un compagno in area; non c'è nessuno. 

15': si accentra Sabattini che viene fermato irregolarmente dai padroni di casa. Calcio di punizione, batte Brentan ma il pallone viene allontanato dalla difesa abbruzzese. 

17': sempre attento Rocha che anticipa i movimenti di Bocic sulla sinistra. 

17': scappa ancora Pavone che cerca Borrelli in area. Spazza via la Samp. 

18': GOL PESCARA! Prova la conclusione dalla distanza Borrelli. Il pallone batte Avogadri e si insacca in rete. Padroni di casa in vantaggio! 

20': ancora Borrelli che cerca Pavone in area di rigore. Scivola il numero 10, non c'è nessun fallo e può recuperare la Samp. 

20': riparte in contropiede Bocic, ma viene fermato irregolarmente da Rocha. E' un calcio di punizione a favore degli abbruzzesi. 

23': bravo Pastor a recuperare il pallone. Parte Sabattini ma viene fermato da Pavone. 

24': pallone sempre nei piedi della Samp che cerca di sbloccare la situazione. Sabattini cerca l'appoggio per Brentan ma viene anticipato dalla difesa abbruzzese. Manè cerca Pavone in profondità ma il numero 10 non ci arriva. 

25': Pavone lanciato in profondità, prova la conclusione dalla destra, ottima risposta di Avogadri! Sui ribatti ci prova Tringali, ma il pallone finisce a lato. 

26': l'arbitro estrae il primo cartellino giallo ai danni di Palmucci che preso dal pressing avversario commette fallo. 

29': possesso Samp, ma ci sono poche idee.  

30': GOL PESCARA! Palmucci cerca Martella sulla sinistra che appoggia il pallone in area di rigore. C'è Pavone, che spinge il pallone in rete e batte Avogadri. 

34': prova a reagire la Samp! Sugli sviluppi di un calcio d'angolo, ci provano gli ospiti di testa ma la difesa abbruzzese è attenta e spazza via. 

35': riparte la Samp con Yaye Mpie che appoggia per Prelec. E' tornata la difesa del Pescara e deve temporeggiare. 

39': non ce la fa la Samp. Rocha cerca Ercolano sulla destra ma è fuorigioco. Intanto è entrato Obert al posto di Sabattini.

41': si accentra Giordano e serve Pompetti che appoggia su Brentan. Prova il tiro, ma il pallone è alto e termina sopra la traversa. 

42': TRIS DEL PESCARA! Ci prova Masella dalla distanza, il pallone si fa strada fra la difesa blucerchiata e finisce in rete. 

45': annunciato un minuto di recupero.

FINISCE IL PRIMO TEMPO- In vantaggio i ragazzi di Legrottaglie che hanno saputo sfruttare al meglio il cartellino rosso estratto dal direttore di gara ai danni di Veips nei primi minuti del match. I blucerchiati mostrano buona volontà ma sarà dura reagire di fronte a degli abbruzzesi grintosi e padroni del match. 

46': si riparte a Città di Sant'Angelo! I pescaresi sono in vantaggio di tre gol mentre la Samp gioca in dieci. Lato ospite, entra Chrysostomou al posto di Ercolano. Per gli abbruzzesi invece è entrato Chiacchia al posto di Paolilli. 

47': prova il traversone Giordano ma non riesce ad impensierire Sorrentino che esce bene sul pallone. Calcia al limite dell'area Pompetti che crea la prima vera occasione dei blucerchiati. 

54': conclusione dalla distanza di Masella. Esce male Avogadri che concede il calcio d'angolo.  

55': riparte la Samp con Pompetti ma deve cedere al pressing degli abbruzzesi. Recupera comunque la Samp che allarga il pallone sulla sinistra. Si cerca di lanciare qualcuno in profondità, ma non arriva nessuno. 

57': sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Bocic pesca Manè in area ma non riesce a creare pericolo e commette anche fallo. 

58': si è fatto male Pastor nel duello con Manè. Resta a terra mentre si fa curare. Il gioco è fermo.

60': si riparte! Rocha allarga il pallone per il neo entrato blucerchiato che viene fermato irregolarmente da Masella. 

63': Palmucci preziosissimo alla regia. Recupera il pallone e viene fermato da Chrysostomou. Sarà un calcio di punizione per gli abbruzzesi. 

64': prova l'uno contro uno Obert ma non riesce a liberarsi dal difensore pescarese. Lancia Yayi Mpie in profondità che non riesce a superare la difesa abbruzzese. 

65': si molteplicano i falli a centrocampo, il gioco non è fermo.

66': bravo Yayi Mpie che prova l'uno contro uno all'interno dell'area. E' attenta la difesa abbruzzese e spazza via il pallone. 

68': doppio cambio per mister Cottafava: dentro Siatounis e Scaffidi, fuori Prelec e Brentan.

71': altro cambio per il Pescara con Chiarella che prende il posto di Bocic. 

72': calcio di punizione a favore della Samp. Batte Pompetti nella zona destra e trova la testa di Scaffidi, anticipato all'ultimo da Borrelli. 

73': riparte in contropiede il neo entrato Chiarella del Pescara che cerca Pavone sulla destra. Sui ribatti ci prova Cipolletti di testa ma il pallone termina a lato. 

74': non molla la Samp che prova a creare pericolo sulle fasce. La difesa abbruzzese però è attenta e non si lascia mai superare. 

75': va al pressing Pavone che non riesce ad impensierire Avogadri. Lancio lungo da parte del portiere blucerchiato. 

76': si fa spazio Tringali che appoggia su Masella. Gli abbruzzesi devono però indietreggiare sotto la pressione della Samp. 

78': altro cambio nelle file della Samp. Dentro Amado, fuori Yaye Mpie. 

81': manca poco al termine del match. La Samp non si arrende ma fatica a trovare spazi nella difesa abbruzzese. Il Pescara invece gestisce il risultato e non crea pericolo. Entra Camilleri al posto di Borrelli mentre Palmucci viene sostituito da Diambo. D'Angelo prende invece il posto di Cipolletti. 

90': prova l'inserimento Pavone ma esce bene Avogadri. 

FINISCE QUI- I ragazzi di Legrottaglie conquistano la prima vittoria della stagione. La Sampdoria in inferiorità numerica ha faticato a resistere agli assalti degli abbruzzesi che hanno saputo sfruttare perfettamente il cartellino rosso estratto ai danni di Veips nei primi minuti del match. I padroni di casa hanno controllato la partita senza troppa difficoltà malgrado un buon pressing dei blucerchiati nella ripresa. 

IL TABELLINO DI PESCARA-SAMPDORIA

Marcatori: 18' Borrelli (P), 30' Pavone (P), 42' Masella (P)

Pescara : Sorrentino, Martella, Paolilli (46' Chiacchia), Cipolletti (81' D'Angelo), Manè, Palmucci (81' Diambo), Masella, Tringali, Borrelli (81' Palmucci), Pavone, Bocic (71' Chiarella) All.: Legrottaglie.

Sampdoria: Avogadri, Rocha, Giordano, Pompetti, Veips, Pastor, Ercolano (46' Chrysostomou), Brentan (668'Siatounis), Yayi Mpie (78' Amado), Prelec (68'Scaffidi), Sabattini (39' Obert). All.: Cottafava.

Ammoniti: Palmucci (P)

Espulsi: Veips (S)

Arbitro: sig. Pascarella sez. Nocera Inferiore. 

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata: Juwara e Colley si prendono la vetta, Gagliano insegue
Primavera 1, la classifica aggiornata dopo il weekend