SPAL

Spal-Torino, le pagelle degli estensi: Seck crea e spreca, ingenuità difensive sui due gol

le pagelle dei ragazzi di mister Scurto nel match di campionato contro il Torino

Leonardo Bosello
03.10.2020 20:08

Galeotti 6.5: il portiere spallino è inoperoso nel primo tempo, nella ripresa pero' è miracoloso sul colpo di testa ravvicinato di Celesia. Incolpevole sui due gol. 

Iskra 6.5: copre con ordine e accompagna l'azione con grande intraprendenza e velocità.

Peda 5.5: buona gara, nel finale pero' si perde Lovaglia e chiude male una prestazione che fino a quel momento era stata positiva.

Owolabi 5.5: come Peda è pulito e concentrato per tutto il match, pero' commette un ingenuità facendo fallo da rigore su Vianni.

Yabre 6.5: il terzino sinistro estense da dimostrazione delle sue ottime doti fisiche e atletiche, abbinate ad una buona tecnica espressa sia nella fase difensiva che quella offensiva. 

Attys 6.5: domina il centrocampo nel primo tempo, vincendo tutti i contrasti e dialogando bene con i compagni di reparto. Nella ripresa cala un po' ed esce per un affaticamento muscolare. Dal 72' Marras 6: qualche buona giocata in avanti nel finale.

Zanchetta 6.5: prova positiva del mediano di casa, il solito equilibrio e la buona gestione di palla a cui ci sta abituando da diverso tempo. dall'84 Semprini: s.v. 

Ellertsson 6.5: primo tempo sublime, s'inserisce con grande facilità ed è anche pericoloso in un paio di circostanze. Nella ripresa viene sostituito, da questo cambio Scurto passa al 4-4-2. Dal 64' Campagna 6.5: si fa espellere nell'azzuffata finale ma ha il merito di guadagnarsi il rigore del 2-1.

Seck 6.5: voto che poteva essere molto più largo se solo il 10 spallino avese sfruttato una delle tante occasioni avute nel corso del match. Prestazione sicuramente positiva ma sono troppe le chance mancate, la più clamorosa all'84' quando a tu per tu con Sava temporeggia troppo e viene anticipato. Segna comunque il gol del momentaneo 2-1, avrà modo di rifarsi.

Moro 6.5: l'attaccante di casa gioca una buona gara, vince diversi contrasti contro i centrali granata e in più segna il rigore dell'1-0. Dall'84' Alcides: s.v.

Piht 6: tanta voglia e tanta corsa, l'11 della Spal pero' è sicuramente quello più in ombra dei tre davanti, ma è comunque sufficiente per l'aiuto dato alla squadra in fase di ripegamento difensivo. 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 4^ giornata: Zalewski in vetta, salgono Darboe e Tall
Cosenza-Salernitana, le pagelle dei campani: ci prova Pezzo ma non funziona