Baldanzi
Empoli

Zanetti in conferenza stampa:"Baldanzi? In certi casi la carta d'identità non conta"

Le parole del tecnico biancazzurro al termine della sfida con l'Hellas Verona

Il mister dell'Empoli, Paolo Zanetti, ha commentato a freddo la sfida odierna che ha visto terminare in pareggio le ostilità tra toscani ed Hellas Verona.

Qui le sue parole:

Normale che è più contento il Verona di noi di questo pareggio. Sono orgoglioso della prestazione che hanno fatto i miei ragazzi. Per 70′ abbiamo dominato e non siamo riusciti a chiudere la partita. Ci è mancata la concretezza sotto porta. Condizione? Dobbiamo portare tutti allo stesso livello. Lo stesso Grassi non dovevo toglierlo, ma purtroppo a livello fisico ha soltanto 60′ nelle gambe. 

Poi il commento sulla prestazione di Baldanzi:

Baldanzi? Sono delle belle storie del calcio. Ho messo in campo un ragazzo forte e non un giovane. Ha delle capacità di alto livello e serviva coraggio nel buttarlo dentro. La carta d’identità in questi casi non conta

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: Burnete è capocannoniere, Bruno e Montevago sul podio
Che parata di Tantalocchi! L'estremo difensore blucerchiato si supera e mantiene il risultato sullo 0 a 0
Luca Bergantini
!