Calciomercato

UFFICIALE - Ostiamare, Compagnone torna a casa:"Sono di Ostia e per questo la felicità è doppia"

Il centrocampista, nativo di Ostia, arriva dal Cosenza

22.07.2021 16:00

I gabbiani sono uccelli che nascono e vivono lungo le coste, ma anche se si spostano nell'entroterra, tornano sempre nel luogo natìo.

Diego Compagnone, centrocampista del 2003, è un Gabbiano che torna a casa dopo anni trascorsi in altri lidi.

Sì, perché essendo nativo di Ostia Lido (Roma) ed essendo cresciuto calcisticamente nel vivaio dell'Ostiamare, dove giocatori e tifosi sono soprannominati appunto 'Gabbiani', dopo aver giocato nelle giovanili di Sambenedettese e Pomezia, prima di trasferirsi all'Under 17 del Cosenza, ha deciso di ripartire con la squadra della sua città in Serie D.

Queste le sue prime parole con la maglia biancoviola:

Sono di Ostia e per questo la felicità è doppia. Peraltro i miei primi passi l’ho mossi in biancoviola, quindi sono contento di tornare alla base e di vivere questo nuovo importante progetto. Ho conosciuto sia il mister Gardini che il Ds Stefano Mattiuzzo e le sensazioni sono molto positive. Ho sentito la fiducia di entrambi e questo mi carica tantissimo. Sono pronto a lavorare, ad aiutare la squadra e ad imparare dai più grandi.”

Il ragazzo ha militato lo scorso anno, in prestito, nella Juniores di un'altra squadra romana, il Trastevere, ma non ha mai avuto modo di andare in panchina e tantomeno giocare con la Prima Squadra dei Leoni romani, se non per allenarsi: ora si appresta a farlo a casa, da Gabbiano.

ESCLUSIVA MP - Brescia, Caruso in prestito in D
Cagliari, i convocati di Agostini per il ritiro estivo