YesWeCollege

Daniele Pieve, dall'Udinese a Fort Wayne con il rap nel sangue

Il difensore classe '99 è volato negli Stati Uniti grazie a YesWeCollege

Filippo Ferraioli
16.03.2020 14:06

Trasformare un doppio, grave infortunio in opportunità, cominciando una nuova esperienza di vita negli Stati Uniti. Daniele Pieve sa come si fa, pronto com’è per natura a cogliere al volo tutte le opportunità che si è trovato di fronte nei suoi quasi ventuno anni. Un percorso da aspirante calciatore iniziato con una buona trafila nel vivaio dell’Udinese, interrotta sul più bello da un duplice infortunio al ginocchio. Il classe ’99, però, non si è arreso, anzi ha raddoppiato: con la borsa di studio da studente-atleta alla Fort Wayne Purdue University, Daniele è volato negli States lo scorso agosto, per cominciare un nuova avventura nell’ateneo dell’Indiana.

CALCIO E STUDIO AD ALTI LIVELLI? ORA SI PUO': ISCRIVITI AGLI SHOWCASE DI YESWECOLLEGE!

Un’esperienza che gli permetterà di conseguire la laurea (e forse qualcosa in più, come ci ha raccontato) e di giocare nella massima serie collegiale statunitense, oltre ad ampliare le sue prospettive anche sul piano musicale. Già, perché Daniele è anche Piangiuto, nome d’arte col quale sta cercando di farsi strada nella scena rap nostrana. Un profilo a tutto tondo, col suo look un po’ naïf ma con le idee e gli obiettivi ben chiari nella testa.

Lo abbiamo sentito in collegamento telefonico da Chicago, durante le vacanze del suo spring break, e ci ha raccontato la sua storia e i suoi primi mesi da studente-atleta, vissuti grazie a YesWeCollege.

Clicca qui per leggere l’intervista completa sul Magazine di YesWeCollege.

Youth League, Inter sotto la lente dell' U.E.F.A.
Gubbio, Bazzucchi: "Quello che si fa adesso ce lo ritroveremo più avanti. Restate in casa"