Generiche

Di Canio ammonisce: "In Italia manca il coraggio di lanciare i giovani"

Le sue considerazioni sul calcio italiano

Simone Negri
22.03.2021 00:53

Presente nello studio di Sky Sport per la consueta analisi della giornata di campionato, l'ex attaccante Paolo Di Canio ha espresso alcune considerazioni sul calcio italiano. L'opinionista si è soffermato in particolare su alcune differenze tra il calcio estero e quello del nostro paese, partendo da un esempio. Queste le parole di Di Canio.

“Parto da un esempio. Nel derby di Manchester giocato poco tempo fa c'erano nove giocatori che non arrivavano ai 23 anni di età. Significa che hanno saputo tirarli su bene, ma anche che sono stati capaci di scegliere bene quelli che hanno acquistato. Noi in Italia non abbiamo il coraggio di lanciarli, neanche in squadre che lottano per non retrocedere o che arrivano a metà classifica”.

LEGGI ANCHE: ALLEGRI: “NEI SETTORI GIOVANILI BISOGNA LAVORARE MEGLIO, TRASCURIAMO TROPPO LA TECNICA"

“GPS nel calcio, importante strumento che piano piano si sta facendo spazio nei sistemi di allenamento nel panorama calcistico e non solo. Scopri il corso per saperne di più 👇 ”

CODICE PROMO - MONDOPRIMAVERA
Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 16^ giornata: Vignato si prende la vetta, Vitalucci si avvicina nel B
Matelica, la prima volta di Santamarianova arriva con la Fermana