Livorno

Livorno, gioia dell'esordio tra i grandi per Alessandro Coppola

Il giovane centrale, dopo un esperienza in D, esordisce in cadetteria con la maglia degli amaranto

Alessio Sportella
30.06.2020 09:00

Campionato non certo profiquo per il Livorno di Filippini che, con l'ultima sconfitta rimediata nel match contro il Venezia, ha consollidato l'ultima posizione, mettendo sempre più a rischio la permanenza in Serie B. L'ultima partita contro i lagunari, però, se pur con il risultato a sfavore, ha visto la gioia dell'esordio sul volto di Alessandro Coppola, giovane centrale che, partito dalle giovanili del Torino, è arrivato alla formazione primavera del Livorno negli scorsi mesi, dopo aver giocato anche in Serie D nella stagione 2018/19. Il centrocampista classe 2000, buttato nella mischia dall'allenatore granata nel tentativo di cambiare le sorti del match,ha avuto modo, dunque, di scendere in campo per la prima volta tra i professionisti, prendendo parte alla gara per 30 minuti abbondanti. Il tecnico dei livornesi in settimana valuterà tutti i giocatori a disposizione per la prossima sfida e, chi lo sa, magari potrà prendere in considerazione il profilo del giovane ex Torino che, a sua volta, potrebbe sfruttare la brutta posizione del club toscano come trampolino di lancio.

Cremonese, prima doppietta tra i professionisti per Celar
Juventus Under 23, Andrea Pirlo il nuovo allenatore. Ecco chi sarà il vice