Soule
Juventus

Juventus, Soulé: "Spero di restare qui a lungo. Dybala? Vi dico che..."

Il talento argentino ha rilasciato qualche parola sul suo 2021, chiusosi ne migliore dei modi

28.01.2022 13:28

Negli ultimi anni abbiamo avuto modo di vedere come la Juventus stia valorizzando tantissimo il proprio settore giovanile, a partire dall'iscrizione in Serie C di una squadra Under 23. La suddetta permette ai talenti usciti dal Campionato Primavera di non andare in giro per l'Italia, senza togliere la grana per la gestione dei prestiti e tutte le documentazioni che il caso richieda. Da circa due anni a questa parte nella cantera bianconera brilla una luce albiceleste, e risponde al nome di Matias Soulè. Il talentino sudamericano ha chiuso il 2021 come meglio non poteva, dopo il rinnovo del contratto con in bianconeri fino al 2026 e il debutto in prima squadra è arrivata la convocazione in Nazionale maggiore da parte di Scaloni, e in un attimo si è ritrovato a fare allenamento con gente del calibro di Lionel Messi. 

LEGGI QUI IL NOSTRO FOCUS SU MATIAS SOULE'

Poco tempo fa il jolly offensivo dell'Under 23 di Lamberto Zauli, ha parlato delle sue recenti esperienze, dimostrandosi emozionato e grato per la chiusura di questo anno:

“Tutto quello che è successo nel 2021 è stato incredibile. A metà anno sono andato ad allenarmi con i più grandi, poi è arrivato il debutto e infine la Nazionale, qualcosa che sognavo sin da quando ero piccolo.”

Tanta gratitudine e riconoscenza verso la famiglia che lo ha sempre sostenuto e ha creduto in lui fin da bambino, poi le parole su Paulo Dybala:

" Paulo è un genio, fa sembrare facili anche le cose più difficili, spero di poter rimanere con la Juventus più a lungo possibile."

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Genoa, in arrivo un rinforzo in attacco dalla Serie D