Primavera 2A

[FINALE] - Primavera 2A, Hellas Verona-Monza 6-1: gialloblù travolgenti, sei gol che valgono il primato

Primavera 2A, la cronaca live di Hellas Verona-Monza

Giacomo Mozzo
23.01.2021 00:30

All'Antistadio Guido Tavellin di Verona, Hellas e Monza si affrontano per la sesta giornata del Girone A del campionato Primavera 2. Una sfida tra una delle favorite del torneo e una matricola che cerca di trovare la propria dimensione nella nuova categoria: la squadra di Corrent è reduce dalla bella vittoria di Udine (2-0) ed è seconda ad un solo punto dal Chievo capolista (che ha però disputato una partita in più), mentre i ragazzi di Allegretti vengono dalla sonora sconfitta casalinga contro il Pordenone (1-5), ma sono stati in grado di battere l'Udinese alla seconda giornata. Una partita da seguire, un match che MondoPrimavera.com vi racconterà con la consueta diretta testuale a partire dalle 14:30.

CRONACA:

1': PARTITI! E' cominciata la sfida all'Antistadio Tavellin!

4': Prime fasi di studio: il Verona tiene maggiormente il pallone, Monza che ha già provato a ripartire in un paio di occasioni.

5': Cancellieri cerca Yeboah dentro l'area, l'attaccante ghanese viene anticipato da Rubbi, che mette in corner.

7': Zito cerca una verticalizzazione improvvisa per lo scatto di Castaldo, bravo Calabrese ad anticipare l'attaccante biancorosso e a sventare il pericolo.

8': Splendido spunto di Cancellieri, che brucia Robbiati e mette dentro un bel pallone con una pregevole rabona. La difesa ospite allontana.

9': Ammonito Martone per un fallo su Castaldo, a fermare una insidiosa ripartenza.

10': Va Magli a calciare la punizione: palla deviata dalla barriera e corner.

11': Kivila esce bene sulla battuta dalla bandierina, poi Colferai prova al volo ma la palla termina lontanissima dai pali.

13': Ottimo spunto di Pierobon, che serve Bernardi sulla sinistra. Il cross basso del numero 3 non trova nessun compagno all'interno dell'area.

17': Altro corner interessante messo dentro da Salducco, ancora bravo Kivila ad allontanare con i pugni.

20': GRAN TIRO DI MAGLI! Il numero 4 dei brianzoli calcia da lontano e la traiettoria, deviata, termina poco lontano dal palo.

21': Ammonito Salducco, che trattiene uno scatenato Cancellieri e finisce sul taccuino dell'arbitro Sfira.

23': Altro giallo per i ragazzi di Allegretti: sanzionato Cusati per un intervento ai danni di Bertini al limite dell'area.

24': Bertini calcia la punizione sulla barriera, poi ci prova sulla ribattuta, ma il suo tiro è ancora respinto.

29': Quarto ammonito della partita: questa volta è Calabrese a ricevere il cartellino giallo per un intervento da dietro ai danni di Zito.

30': OCCASIONE HELLAS! Cancellieri si invola dopo una spizzata di Yeboah e calcia in diagonale con il sinistro. Rubbi si distende e blocca.

31': Ci prova anche Bertini dalla distanza, palla che sfila sul fondo.

33': Azione insistita di Pierobon al limite, palla poi per Bertini che finisce a terra sul contatto con Cusati. Proteste Hellas, ma Sfira non ravvisa gli estremi del rigore.

35': Ancora Magli da lontanissimo, questa volta con il mancino. Palla lontana dai pali di Kivila. Monza comunque sempre molto vivo.

38': JOCIC! Riceve da Bertini e calcia col destro, conclusione sull'esterno della rete. Subito dopo, ancora giù in area di Bertini, ma per Sfira non c'è nulla di irregolare.

39': VERONA IN VANTAGGIO CON JOCIC! Palla dentro di Cancellieri da destra e zampata vincente del serbo. 1-0 Hellas.

41': RIGORE PER L'HELLAS! Intervento in ritardo di Amato su Cancellieri e Sfira indica deciso il dischetto.

41': RADDOPPIO GIALLOBLU'! Bertini spiazza Rubbi dagli undici metri e porta i padroni di casa sul doppio vantaggio. 2-0.

44': Rischia moltissimo Kivila sulla pressione di Colferai, alla fine il portiere estone se la cava.

45': FINISCE IL PRIMO TEMPO! Senza recupero, Sfira manda tutti negli spogliatoi. 2-0 Verona all'intervallo, per effetto delle reti di Jocic al 39' e di Bertini dal dischetto due minuti più tardi. A tra poco per la ripresa dall'Antistadio Tavellin.

46': SI RIPARTE! Tre cambi all'intervallo: Corrent inserisce Squarzoni per Martone; Allegretti mette Folla e Falzoni per Castaldo e Cusati.

48': Punizione lunga di Jocic dalla trequarti sinistra, Calabrese sul secondo palo non riesce a rimettere il pallone nel cuore dell'area.

50': Hellas che anche in questo avvio di ripresa mantiene il possesso palla e controlla le operazioni.

51': Jocic serve bene la corsa di Pierobon, che salta Robbiati e calcia a giro col destro. La traiettoria non prende il giro giusto e si perde sul fondo.

53': Cancellieri cerca il varco giusto sul lato corto dell'area di rigore, ma finisce per trascinarsi il pallone sul fondo e l'azione sfuma.

58': Lunga manovra del Verona: Cancellieri mette dentro per Yeboah, che non controlla bene e non riesce ad andare al tiro verso la porta di Rubbi.

59': Terza sostituzione Monza: dentro Longo, fuori Zito.

61': Ancora Cancellieri molto ispirato: il numero 11 gialloblù viene messo giù al limite da Vallisa, ammonito.

61': Cambio Hellas: Terracciano per Pierobon.

62': TERZO GOL DELL'HELLAS! Bertini calcia la punizione ed è decisiva la deviazione di Saio, per l'autogol che vale il 3-0.

63': Nel Monza, ingresso in campo di Caizza al posto di Magli.

64': Squarzoni calcia dal limite, palla alta sulla traversa.

65': Cambio anche per Corrent, che fa entrare Florio per Bertini.

68': Yeboah tenta la conclusione dopo un ottimo spunto personale. Il suo destro viene sporcato da un difensore e finisce in calcio d'angolo.

73': STREPITOSO KIVILA! Bel cross di Amato da sinistra, pregevole stacco aereo di Longo e l'estremo difensore estone è superlativo a deviare sopra la traversa.

74': Ci prova Salducco da fuori, tutto facile stavolta per Kivila.

77': Esaurisce i cambi Allegretti: dentro Kojdheli, fuori Robbiati.

79': Buono spunto di Colferai, che calcia con il sinistro sul primo palo e trova l'attenta risposta di Kivila.

80': Ultimi cambi anche per Corrent: entrano Elvius e Bragantini, escono Jocic e Cancellieri.

83': GRAN GOL DI FLORIO, 4-0 HELLAS! Sponda di Yeboah e splendido sinistro di prima intenzione di Florio.

84': COLFERAI! Bellissimo piattone destro sul secondo palo e meritata gioia per gli ospiti: 4-1.

88': Ancora Colferai con il destro appena dentro l'area, centrale per Kivila.

89': Ammonito Kojdheli per un brutto fallo su Florio.

90': ANCORA FLORIO, 5-1 HELLAS! Magnifica punizione sotto il sette del numero 20 gialloblù. Spettacolo Verona.

90+3': C'E' GLORIA ANCHE PER YEBOAH, 6-1! L'attaccante scambia al limite con Squarzoni e trafigge Rubbi con il destro. Risultato tennistico.

L'Hellas travolge il Monza all'Antistadio Guido Tavellin e si porta al comando della classifica del Girone A del campionato Primavera 2. In chiusura di primo tempo, le reti di Jocic e Bertini (su rigore) spianano la strada ai ragazzi di Corrent, che poi dilagano nella ripresa. Prima l'autogol di Saio, poi la splendida doppietta di Florio e la marcatura di Yeboah. Nel mezzo, il momentaneo 4-1 del Monza, firmato da Colferai. E' tutto per Hellas Verona-Monza, un ringraziamento da Giacomo Mozzo e a risentirci con i prossimi appuntamenti di MondoPrimavera.com.

 

IL TABELLINO DI HELLAS VERONA-MONZA

Marcatori: 39' Jocic (HV), 41' Bertini rig. (HV), 62' Saio aut. (M), 83' Florio (HV), 84' Colferai (M), 90' Florio (HV), 90+3' Yeboah (HV)

Hellas Verona: Kivila, Gresele, Bernardi, Coppola, Martone (46' Squarzoni), Calabrese, Bertini (65' Florio), Pierobon (61' Terracciano), Yeboah, Jocic (80' Bragantini), Cancellieri (80' Elvius). A disposizione: Aznar, Ogliani, Fornari, Diaby, Nkosi Kansaku, Ferrarese, Zingertas. Allenatore: Nicola Corrent

Monza: Rubbi, Cusati (46' Falzoni), Amato, Magli (63' Caizza), Saio, Robbiati (77' Kojdheli), Colferai, Vallisa, Castaldo (46' Folla), Zito (59' Longo), Salducco. A disposizione: Priori, Donati Sarti, Abbenante, Calabrò, Prinelli, Pio Loco Boscariol. Allenatore: Riccardo Gianni Allegretti

Ammoniti: Martone (HV), Salducco (M), Cusati (M), Calabrese (HV), Vallisa (M), Kojdheli (M)

Arbitro: Bogdan Nicolae Sfira (Pordenone). Assistenti: Giorgio Lazzaroni (Udine) e Thomas Miniutti (Maniago).

Primavera 2, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: tutto invariato nell'A, Oliveri e Bruno salgono nel B
Reggina, prima convocazione per due ragazzi della Primavera