Hellas Verona

Hellas Verona, Aznar: "Sogno l'esordio al Bentegodi"

Le parole del portiere della Primavera gialloblu

Simone Negri
09.12.2020 13:55

L'edizione odierna del quotidiano L'Arena riporta le parole di Victor Aznar, portiere della Primavera dell'Hellas Verona. L'estremo difensore della squadra gialloblu, classe 2002, ha parlato dei suoi inizi nel suo paese natale, il Brasile, proseguendo poi nel suo percorso che lo ha portato al Verona. “Ho cominciato a 10 anni al Corinthians, a San Paolo in Brasile. Poi prima di venire in Italia, ho giocato nelle giovanili di una squadra brasiliana di serie B. Sono super felice di essere qua. Poi con la tecnologia di oggi puoi essere sempre in contatto con tutti. E quando mi collego con i miei genitori e come fossero qua".

Sul presente in gialloblu e riguardo ai sogni per il futuro, Aznar ha le idee chiare: "La finale di Coppa Italia della scorsa stagione è stata un'esperienza che mi porterò sempre nel cuore, nonostante la sconfitta. E un'altra grossa emozione l'ho provata al primo allenamento con la prima squadra. Il preparatore mi ha fatto sudare molto, ma mi è stato anche di grande aiuto: vuole bene ai suoi portieri. Mi trovo benissimo con tutti, compresi mister Corrent e tutto lo staff. Il mio sogno? Disputare una partita al "Bentegodi" con la maglia dell'Hellas. E giocare con la mia Nazionale".

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 5^ giornata: bagarre in vetta nell'A, Trotta e Oltremarini fanno il vuoto
Lazio, Raul Moro verso la Serie B? La strategia dei biancocelesti