Primavera 2A

"11 e Lode" - Primavera 2, la Top 11 della 24^ giornata scelta da MondoPrimavera.com

Top 11 Primavera: i migliori della 24^ giornata

14.04.2022 19:00

Ritorna il nostro appuntamento settimanale con la rubrica "11 e Lode", dedicata ai migliori giocatori del Campionato Primavera 2. Dopo una 24^ giornata di campionato che ci ha regalato gol ed emozioni, è tempo di premiare i ragazzi che si sono distinti per talento e prestazioni sul campo, regalando gioie ai propri tifosi. Chi si sarà guadagnato una maglia da titolare nella nostra formazione? Non perdiamo altro tempo, ed andiamo a scoprire insieme chi sono i migliori 11 di questo weekend scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com:

Seydou Fini, il talentino del Genoa nella Viareggio Cup 

PORTIERE

Rossi (Parma): nel delicato big-match in testa alla classifica del Girone A ci mette la pezza più e più volte consentendo al Parma di vincere e tornare al primo posto.

DIFENSORI

Foti (Reggina): c'è anche la sua firma nel pareggio pirotecnico contro il Benevento. Freddo dal dischetto.

Signorini (Ascoli): i marchigiani ormai lontani dal quinto posto fermano la corsa dello Spezia, proprio in corsa per i play-off. C'è grande merito di Signorini autore di una prova positiva e in rete nella rimonta nella ripresa.

Maset (Udinese): prosegue la corsa dei friulani alla promozione. La sua rete permette ai friulani di superare la Cremonese e restare in scia al Parma.

Simone Pafundi, la nuova stella del calcio italiano

CENTROCAMPISTI

Baldassar (Pordenone): tornano al successo i ramarri contro la Virtus Entella con la rete decisiva da subentrato nel corso della ripresa.

Franzolini (Ascoli): i marchigiani vincono e lui guida la rimonta trovando la rete del momentaneo pareggio. Grande prova nel centrocampo bianconero.

Mozzo (Venezia): subentra nel corso della ripresa nello scacchiere lagunare ma ha comunque il tempo di realizzare una doppietta pesante nel 5-0 al Vicenza che permette al Venezia di restare a caccia per un posto nei play-off.

Cangianiello (Frosinone): i ciociari sono a caccia del secondo posto, Cangianiello con un gol pesante permettere loro di battere in trasferta la Salernitana e restare attaccati al secondo posto a 180' dal termine del campionato.

ATTACCANTI

Pape Thiam (Benevento): l'uomo più in forma dell'ultimo mese tra i sanniti; i giallorossi non vincono ma strappano un punto pesante contro la Reggina grazie alla sua doppietta.

Diop (Reggina): gli amaranto insieme al Cesena sono la squadra che ha fatto più punti nella seconda parte di gara, fermano la corsa del Benevento con un pirotecnico 4-4. Protagonista Diop, autore di una doppietta.

Lusha (Parma): gli emiliani infilano in casa il Monza grazie alla rete dell'attaccante che capitalizza l'unica occasione in una rete pesante.

PANCHINA

Dopo aver analizzato i migliori undici giovani del turno di Primavera 2 passiamo alla panchina. Il “numero 12” scelto dalla redazione di MondoPrimavera.com è l'estremo difensore è Di Fusco che, da ex, para un rigore contro la Lazio e riporta il Cosenza a muovere la classifica in questo finale di stagione. Tra i difensori troviamo Ghiozzi (Alessandria) e Castellini (Brescia) entrambi protagonisti di una prova più che positiva coronata da anche da un gol rispettivamente contro Reggiana e Cittadella. A centrocampo spazio a Pecile (Venezia) sempre più uomo simbolo della rincorsa play-off dei lagunari e Bertazzoli, autore del gol con cui il Brescia ha aperto le marcature contro il Cittadella. In attacco protagonisti due bocche da fuoco: Stiven Shpendi autore di una doppietta nella goleada del Cesena sulla Ternana e Panattoni che regala un successo pesante al Pisa nello scontro diretto in chiave play-off sul campo del Perugia.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 2, Pordenone-Como 1-1: vince l'equilibrio al 'Bottecchia'