Storia nella competizione

0

0

La Carrarese sarà una delle diverse formazioni giovanili all’esordio assoluto in questa 71^ edizione del Viareggio Cup. La squadra toscana è una delle quattro formazioni Berretti che prenderanno parte a questo torneo insieme al Pontedera, alla Ternana e al Rieti. Nel massimo campionato giovanile a livello di Serie C, i giallazzurri occupano al momento la sesta posizione è sono in corsa per un posto ai play-off.

Cammino Stagionale

La formazione di mister Daniele Ficagna, come detto, occupa le prime posizioni del Girone C. La squadra toscana è attualmente sesta con ventisei punti conquistati frutto di otto vittorie, due pareggi ed otto sconfitte ed è distante dal terzo posto, ultima posizione valevole per l’accesso alla post-season, undici punti ma rispetto all’Arezzo terzo, la squadra di mister Ficagna ha due partite in meno.

Paragrafo Tattico

Dal punto di vista tattico, mister Daniele Ficagna in questa stagione ha sempre schierato la sua Carrarese con il 4-4-2. La linea difensiva – davanti all’estremo difensore Balestri – è composta da quattro uomini è solitamente composta da Shehu nel ruolo di terzino destro, Maccabruni e Bianchi centrali difensivi e Gandolfi, laterale sinistro. In attacco mister Ficagna è solito schierare Scaletti e Fantini mentre a centrocampo spazio a Lodovici, Pedrazzi, Panati e Manzo. Quest’ultimo è uno dei perni fondamentali della rosa toscana.

Da tenere d’occhio

Uno dei talenti da osservare con maggiore attenzione è il laterale di difesa Roberto Shehu che, nonostante la giovane età (è nato nel 2002) è uno dei perni più importanti della rosa di mister Ficagna ed ha già una convocazione per alcuni stage con l’Under 17/19 albanese. Le difese del Girone 7 dovranno fare particolare attenzione anche all’esterno offensivo Panati ed al centrocampista Manzo, uno dei pilastri dell’undici gialloblu.

Leave a Reply