Juve Stabia, poker di cessioni tra i dilettanti

Angelo Zarra
27.07.2019 19:58

Juve Stabia, poker di cessioni tra i dilettanti

Poker di cessioni in casa Juve Stabia. La dirigenza gialloblu nel pomeriggio ha ufficializzato quattro operazioni in uscita che interessano il proprio settore giovanile. A partire da Giuseppe Calise, centrocampista classe 2001 nell'ultima stagione tra le file della formazione Berretti. Il giovane passa in prestito al Nola (club di Serie D) mentre Raffaele Cherchia, difensore classe 2002 reduce da un'annata tra le file dell'Under 17, passa con la medesima formula di trasferimento alla Scafatese, club di Eccellenza campana.

Altri due giovani, sempre in prestito, approdano tra le file del Sorrento che militerà in questa annata in Serie D. Si tratta dell'attaccante classe 2002 Ciro Solimeno e del difensore Christian D'Aniello, nato anch'egli nel 2002. Il primo ha militato nella Berretti ed è sceso successivamente in Under 17 per disputare la Final Four, il secondo invece è stato parte integrante della formazione Under 17 per tutto l'arco della stagione.

ChievoVerona, colpo per Mandelli: preso il difensore Leggero dal Torino
Benevento, inizia la nuova stagione: tutti in ritiro dal 29 luglio