Chievo Verona

ChievoVerona-Sampdoria le pagelle dei clivensi: Pavlev fuori categoria. Rovaglia poco concreto

Le pagelle del Chievo Verona

Mattia Trombetta
22.09.2019 13:57

 

 

Caprile 6: qualche incertezza sul gol, ma per il resto rimane una sicurezza per Mandelli. 

Pavlev 6,5: nettamente di categoria superiore la sua prova, pennella un pallone d'oro sulla testa del compagno Rovaglia che però spreca. 

Enyan 5,5: gara ordinata nella prima parte di gara, meno nella seconda dove concede troppo al reparto offensivo doriano.  (dal 86' Merci s.v.

Zuelli 5,5:  riesce a coprire bene gli spazi e recupera molti palloni, molto falloso pero in fase di costruzione dove non riesce a trovare le giuste idee per prendere in mano il centrocampo.

Leggero 6: il migliore nel reparto difensivo, sfiora il gol con un' incornata e salva sulla linea il possibile vantaggio doriano.

Farrim 5: poco incisivo in fase di costruzione spreca molti palloni e non riesce mai a prendere in mano le redini del centrocampo.

Tuzzo 5,5: solo il palo gli nega la gioia del gol, nella ripresa cala vistosamente con tanti errori banali. (dal 60' Asllani 5,5: non riesce a entrare nella gara) 

Karamoko 5: la qualità non manca, sfiora il gol a inizio gara, ma si becca anche un giallo per un brutto fallo, rischia in diverse circostanze la seconda ammonizione fino al momento della sostituzione. (dal 60' Sperti 5,5: entra per dare una svolta al match, ma col passare dei minuti si perde in mezzo al campo dove non riesce a trovare nessuno spunto).

Rovaglia 6: lotta contro tutta la difesa avversaria, ma si ritrova sempre troppo solo e mal fornito dai compagni, l'occasione piu ghiotta la spreca però malamente.

Demirovic 5,5: buona prima frazione per lui, dove in più di un'occasione cerca di trovare la via della rete, si spegne assieme al resto della squadra nella ripresa dopo la rete doriana. (dal 90'+4 Priore s.v.).

Manconi 5,5: anche per lui un calo drastico nella sua ora di gioco, inizia bene, ma cala sulla distanza fino ad uscire completamente dal match, sostituito a inizio ripresa. (dal 60' Makni 6: entra bene in campo, ma non riesce a trovare la giocata chiave negli ultimi 20 metri, nonostante questo prova sufficente per lui). 

 

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 4^ giornata: Colley raggiunge la vetta, salgono Piccoli, Bianchi e Pavone
Primavera 1, la classifica aggiornata dopo il weekend