SPAL

[FINALE] - Play-off Primavera 2, SPAL-Ascoli 2-1: estensi avanti, eliminati i bianconeri

Simone Negri
11.05.2019 00:30

Playoff Primavera 2, Spal-Ascoli: formazioni ufficiali e risultato live

Oggi è il giorno dei playoff del campionato Primavera 2: in campo, oltre a Lazio-Lecce, anche Spal-Ascoli. Uno scontro diretto per raggiungere la finalissima che vedrà soltanto una squadra trionfare e approdare nella massima serie del campionato giovanile. Una sfida tutta da vivere per 90' che si preannunciano emozionanti e intensi fino alla fine; in caso di parità, si andrà ai supplementari e poi eventuali calci di rigore. Una partita sulla carta combattuta, tra due squadre che nel corso del campionato hanno fatto vedere una grande idea di gioco. I marchigiani hanno avuto la meglio dello Spezia mentre gli estensi, con un pareggio a fatica, hanno strappato il pass per le semifinali al Benevento. Ora in casa la Spal ha la possibilità davanti al proprio pubblico di raggiungere la finale, ma l'Ascoli di mister Di Mascio non lascerà vita facile ai ragazzi di Cottafava. Noi di Mondoprimavera.com saremo pronti a raccontarvi le emozioni del match:

CRONACA

1': fischio d'inizio! Comincia il match tra SPAL e Ascoli!

4': fase di studio in questi primi minuti di gara.

6': GOL DELLA SPAL! Martina arriva sul fondo sulla corsia mancina ed effettua un cross rasoterra per Spina che, da due passi, porta in vantaggio gli estensi.

9': l'Ascoli reagisce: sugli sviluppi di un cross dalla sinistra Fermo prova a colpire di testa, ma viene anticipato dall'uscita del portiere avversario.

12': Martina cerca il gol dalla distanza: conclusione che viene murata dalla difesa bianconera.

17': SARLI! Bello schema su calcio piazzato da parte dell'Ascoli, palla che arriva a Sarli che calcia a botta sicura in area di rigore, ma il suo tiro viene ribattuto da Salvi: corner per i bianconeri.

18': nulla di fatto sul calcio d'angolo successivo: si salva la difesa della SPAL.

21': DOPPIA OCCASIONE PER LA SPAL! Estensi vicini al raddoppio prima con un tiro da fuori deviato in corner da Novi e poi, sull'angolo successivo, con un colpo di testa di Babbi che esce di poco a lato.

22': primo ammonito della partita: giallo per Farcas.

23': cartellino giallo anche per Fermo, che ha messo giù Spina a centrocampo su una pericolosa ripartenza estense.

26': PAREGGIO DELL'ASCOLI! Cross dalla destra da parte di Ricciardi che trova, sul secondo palo, l'incursione di D'Agostino che fa 1-1 in spaccata. Tutto in parità!

27': l'Ascoli troverebbe anche l'immediato 1-2 con Ricciardi, ma l'arbitro annulla tutto per fuorigioco.

33': SPINA! Azione personale del numero 10 della SPAL che poi calcia in diagonale con il sinistro: palla a lato.

37': ANCORA SPINA! Sinistro al volo da posizione defilata: tiro potente, ma è bravo Novi a bloccare la conclusione.

41': partita viva e divertente: le due squadre lottano su ogni pallone cercando di prevalere l'una sull'altra.

45': due minuti di recupero! 47': FINE PRIMO TEMPO! Le due squadre tornano negli spogliatoi sul risultato di 1-1.

INTERVALLO

46': INIZIA IL SECONDO TEMPO!

49': GRANDE OCCASIONE PER L'ASCOLI! Contro-cross di Maurizii per D'Agostino che, da pochi passi, calcia debolmente al volo permettendo a Seri di intervenire e salvare la SPAL.

55': primo cambio della partita tra le file dell'Ascoli: fuori Fermo, dentro Olivieri.

59': ritmi più bassi rispetto al primo tempo: entrambe le squadre si difendono bene coprendo tutti gli spazi.

61': D'AGOSTINO! Bianconeri vicini al vantaggio con un tiro insidioso che esce di poco alla sinistra di Seri.

65': buona chance per la SPAL da calcio piazzato, ma nessuno riesce ad intervenire e il pallone termina docilmente tra le braccia di Novi.

70': la SPAL gestisce maggiormente il possesso del pallone, l'Ascoli si affida alle ripartenze: ma il risultato non si sblocca, squadre sempre sul risultato di 1-1.

73': lungo traversone di Alessio che pesca Martina sul secondo palo: il colpo di testa del laterale mancino finisce alto sopra la traversa.

74': cambio per la SPAL: fuori Babbi, dentro Chakir.

76': secondo ammonito per l'Ascoli: giallo per Scorza.

81': ASCOLI VICINO AL GOL! Cross dalla sinistra di D'Agostino, sul secondo palo arriva Ricciardi che, di testa, spedisce fuori di pochissimo.

82': cambio per la SPAL: fuori Martina, dentro Ielo.

83': sostituzione anche tra le fila dell'Ascoli: fuori Olivieri, dentro Capponi.

87': GOL DELLA SPAL! Ripartenza fulminante degli estensi: Spina porta palla centralmente e allarga per Ielo che, a tu per tu con Novi, calcia rasoterra infilando il pallone in fondo alla rete.

89': l'Ascoli si riversa in avanti a caccia del pareggio. Ultimi assalti per i bianconeri.

91': girandola di cambi: fuori Rizzo Pinna, dentro Gibilterra tra le file della SPAL. L'Ascoli sostituisce Tempestilli: al suo posto Perpepaj.

94': CHE CHANCE PER L'ASCOLI! Assalto disperato dei marchigiani: si innesca una mischia furiosa in area risolta con un tiro al volo, dall'interno dell'area, che esce a lato di pochi centimetri.

96': FISCHIO FINALE! La SPAL batte l'Ascoli dopo una partita complicata e combattuta e vola in finale play-off.

IL TABELLINO DI SPAL-ASCOLI PRIMAVERA

Marcatori: 6' Spina (S), 26' D'Agostino (A), 87' Ielo (S)

SPAL: Seri, Milani, Farcas, Uzela, Salvi, Rizzo Pinna (91' Gibilterra), Cuellar, Alessio, Babbi (74' Chakir), Spina, Martina (82' Ielo). A disp.: Fallani, Pessot, Valesani, Mazzoni, Tunjov, Sare, Minaj, Campi. All.: Cottafava

Ascoli: Novi, Ricciardi, Midolo, Fermo (55' Olivieri, 83' Capponi), Vignati, Tempestilli (91' Perpepaj), Sarli, Scorza, D'Agostino, Invernizzi, Maurizii. A disp.: Zizzania, Ranalli, Gega, Donzelli, Ubaldi, Clerici, Pozzessere, Coulibaly, Monachesi. All.: Di Mascio

Arbitro: Sig. Di Graci sez. Como

Ammoniti: Farcas (S), Fermo (A), Scorza (A), Ielo (S)

ChievoVerona, colpo per Mandelli: preso il difensore Leggero dal Torino
Cagliari-Napoli, le pagelle degli azzurri: solo i legni fermano gli azzurri