Primavera 2B

Frosinone, Angelo De Florio: il 'nuovo' Pirlo?

Dopo Verratti e Tonali (ora in rampa di lancio) sarà la volta del talento tarantino?

Karim Dafirbillah
29.08.2019 19:50

Nell'ultimo ventennio, Andrea Pirlo, è, senza dubbio, il centrocampista italiano più forte al mondo. Certo, ogni giocatore, come ogni uomo, è uguale a sé e sarebbe fuori luogo, se non irrispettoso, fare paragoni ma si spera, sempre, di trovare un degno sostituto quando un campione è in 'fase calante' e/o lascia il calcio. Nel caso del centrocampista bresciano, si è provato a 'rivederlo' in Verratti, su tutti, e, da due anni, in Tonali, che quest'anno avrà la possibilità di farsi notare in Serie A, ma, forse, potremmo, già averne un altro. Stiamo parlando di Angelo De Florio, centrocampista, classe '01, del Frosinone U.19, tarantino. La sua prima squadra è stata il Real Statte, squadra del suo paese, passando, poco dopo, alla Nuova Taras, rimanendovi circa otto anni, dove comincerà ad attirare l'attenzione di squadre come Juventus, Atalanta e Napoli su tutte ma non concretizzando, ancora, un vero e proprio trasferimento e salto di qualità fino a quando, accompagnato, sempre, dal nonno, viene notato, in un torneo, dal Frosinone che lo metterà sotto contratto e che grazie ai Canarini arriverà, anche, la convocazione in nazionale U.15. L'anno scorso, con la squadra ciociara, ha collezionato sedici presenze ma quest'anno, sicuramente, di più, accompagnate, magari, con qualche goal. Non ci resta che attendere questo nuovo, affascinante e intrigante Campionato Primavera.

Parma, vittoria in amichevole con la Felino Juniores. Termina 5-1 per i gialloblù
Under 18, spazio ai Primavera nel tradizionale 'Torneo dei Gironi'