Top 11

"11 e Lode" - Primavera 2: la Top 11 della 17^ giornata scelta da MondoPrimavera

Simone Brianti
25.02.2019 17:12

Top 11 Primavera 2: i migliori della 17^ giornata

Torna l’appuntamento con la nostra rubrica “11 e lode”, dedicata alla Top 11 del campionato Primavera. Una tradizione settimanale che anche per quest'anno raddoppia, con l'edizione dedicata al campionato Primavera 2, la quale premierà i talenti che più si sono messi in luce su i campi del seconda serie del campionato nazionale Under 19. Classico modulo 3-4-3 a trazione decisamente offensiva per il nostro "11 e lode": non perdiamo altro tempo e andiamo subito a scoprire i grandi protagonisti della 17^ giornata del campionato Primavera 2 del 2018/19, scelti dalla redazione di MondoPrimavera.com.


PORTIERI


Bigaj (Cittadella) - Il derby veneto contro il Padova va in mano alla squadra granata grazie al risultato finale di 2-1, ma anche grazie al suo rigore parato nel corso della ripresa.


DIFENSORI


Tagliapietra (Venezia) - I lagunari si impongono 4-2 nel match con il Parma e la sua prestazione è una delle migliori in fase difensiva.

Farcas (Spal) - Tris dei ferraresi ai danni dell'Hellas Verona; il difensore biancazzurro è autore di una grande prova nel respingere le azioni avversarie per difendere la propria porta.

Lunghi (Bologna) - Ottima gara quella del difensore felsineo durante l'incontro con il Carpi, poi vinto 3-0. Svolge molto bene entrambe le fasi di gioco e contribuisce alla causa dei compagni.


CENTROCAMPISTI


Lezzi (Lecce) - Vittoria di misura dei pugliesi nel match contro l'Ascoli, con il centrocampista giallorosso autore del gol che vale 3 punti.

Cavallini (Foggia) - Nella ripresa della gara contro il Benevento mette a segno la rete decisiva del 2-1 per i suoi al minuto 78 direttamente da calcio di punizione, freddando il portiere avversario.

Mazza (Bologna) - Nel 3-0 dei felsinei contro il Carpi è lui ad aprire il match; al minuto 12, infatti, c'è l’episodio che cambia la partita, con l’arbitro che concede un rigore al Bologna che il centrocampista rossoblù trasforma con freddezza.

Capanni (Lazio) - Il centrocampista biancoceleste apre le danze nel poker calato al Cosenza, oltre ad essere autore di una buona prestazione; il match contro i calabresi terminerà 4-2.


ATTACCANTI


Babbi (Spal) - L'attaccante ferrarese è autore di una doppietta nel 3-0 finale contro l'Hellas Verona. Il primo gol è un tap-in vincente su un cross basso del compagno, mentre il secondo è una girata che colpisce la parte alta della traversa e si insacca in rete.

Lucca (Brescia) - Il match con lo Spezia termina 3-2 e l'attaccante delle "rondinelle" apre e chiude le danze, siglando dunque il gol vittoria ad un minuto dal fischio finale. Doppietta e ottima prestazione per lui contro i bianconeri.

Pavone (Pescara) - Anche la partita tra Pescara e Frosinone termina 3-2, con l'attaccante dei "delfini" autore del terzo gol che aiuta i suoi ad ottenere i tre punti.

ChievoVerona, colpo per Mandelli: preso il difensore Leggero dal Torino
Palermo-Roma, Scurto nel post partita: "Oggi ottima partita, facciamo crescere i ragazzi"