Primavera 1

Primavera 1 al via, la griglia di partenza: conferme e le possibili sorprese

Inizia il Primavera 1: le favorite e le possibili sorprese del campionato

Simone Brianti
12.09.2019 00:30

Primavera 1

Dopo due mesi di sosta torna in questo fine settimana il Campionato Primavera 1, la massima serie del calcio giovanile, che è pronta a regalare emozioni e sorprese durante l'arco della stagione. Saranno sempre 16 le formazioni che si presentano ai nastri di partenza, con le neopromosse Pescara, Lazio e Bologna che prendono il posto di Milan, Udinese e del fallito Palermo. Si inizia venerdì 13 con Pescara-Inter, subito una sfida insidiosa per i nerazzurri, finalisti nella passata stagione contro l'Atalanta per il tricolore. Prima, però, noi di Mondoprimavera cerchiamo di fare una griglia per capire quali possono essere le conferme e le sorprese tra le squadre che prenderanno parte al prossimo Primavera 1. 

Tra le squadre che confermeranno la propria forza nel Primavera 1 troviamo sicuramente l'Atalanta, vincitrice dello scudetto: una squadra rivoluzionata, molti ragazzi sono andati a giocare tra A e B, ma gli orobici possono contare su una bella organizzazione giovanile e un senso tattico ormai collaudato da anni. Subito dietro troviamo l'Inter che, nonostante sia una squadra molto giovane con tanti 2002, può contare ancora sulle geometrie di Schirò in mezzo al campo e del talento di Esposito, qualora Conte dovesse lasciarlo al collega Madonna. Roma, Fiorentina e Torino sono le altre tre squadre che potrebbero dire la loro in campionato e confermare quanto di buono fatto vedere nel corso degli ultimi anni, soprattutto i granata che hanno lavorato molto bene sul mercato. La Juventus, rimasta fuori dai play-off nella scorsa stagione, vuole provare ad entrare nelle top del campionato e confermando la maggior parte del gruppo dell'Under 17 potrebbe provare a dare filo da torcere a chiunque. Chievo e Cagliari hanno da sempre dimostrato di saper lavorare in modo ottimale con il settore giovanile e i play-off raggiunti lo scorso anno dai clivensi ne sono la dimostrazione. I gialloblù potrebbero essere la possibile sorpresa di questa stagione e su i quali anche noi di Mondoprimavera proviamo a "scommettere". La Sampdoria ha sempre lottato per le zone rosse della classifica ma sempre riuscendo a salvarsi al fotofinish in modo tranquillo, discorso diverso per il Napoli che invece potrebbe giocarsela per i play-off e fare quel passo in più mancato nelle ultime stagioni. Tra le neo promosse occhi puntati sul Bologna, una squadra rinnovata ma che ha saputo confermare diversi ragazzi interessanti che hanno trascinato i rossoblù alla promozione e alla vittoria del Viareggio. Sassuolo, Genoa ed Empoli proveranno a fare meglio di quanto fatto nella scorsa stagione e, a tal proposito, proprio i neroverdi nel precampionato hanno fatto vedere grandi cose e si potrebbero inserire tra le possibili sorprese nella zona play-off. Ultime, ma non di certo per importanza, Lazio e Pescara,le due neopromosse saranno le incognite questo Primavera 1, ma tra conferme e nuovi innesti potrebbero anche dire la loro. Le prime giornate serviranno a capire come le squadre hanno lavorato in questo mercato. Venerdì si parte e sinceramente non vediamo l'ora di appassionarci e appasionarvi con un'altra stagione di calcio giovanile.  

Primavera 2: le probabili formazioni di Milan-Spezia, big match della 1^ giornata
Primavera 2, il programma della 1^ giornata