Campionato Berretti, le principali trattative del 31 luglio

Sono diverse le trattative ufficializzate nelle ultime ore nel campionato Berretti. A partire dal Bisceglie, che nella giornata di oggi, ha formalizzato un doppio acquisto. E’ stato confermato nella rosa pugliese Alessandro Camporeale, centrocampista classe 2000. Dalla formazione Rieti Berretti è stato preso invece il centrocampista classe 2000 Ciro Spedaliere. Anche il Novara ha deciso di confermare in prima squadra un prodotto del proprio vivaio. Si tratta di Marco Zunno, attaccante 2002. Con i piemontesi ha firmato negli ultimi giorni un contratto triennale, fino a giugno 2022.

Superati i problemi societari, almeno per il momento, in casa Avellino si lavora alla formazione del settore giovanile. Gianni Montanile sarà il nuovo responsabile del settore giovanile e curerà da vicino le attività dell’Under 17. Già protagonista di due vittorie del campionato Berretti sempre con i colori biancoverdi, è da giorni a lavoro per trovare strutture e uomini in vista della nuova stagione. Dopo l’ottimo lavoro alla guida della formazione Juniores nella passata stagione, Dario Rocco è stato confermato alla guida della Berretti. Raffaele Biancolino invece guiderà l’Under 15.

Portieri campani classe 2000 protagonisti in uscita. Mario Cappa lascia la Paganese per approdare in Serie D, all’Acireale. Al pari di Michele Avella che lascia la Casertana per accettare il corteggiamento del Messina. Infine, è ufficiale la cessione di Ibrahim Escu. Il laterale difensivo classe 2001 lascia Catania: si è accasato alla Sanremese.