Articolo di Brianti Simone

Europeo Under 19, Italia-Portogallo: formazioni ufficiali e cronaca live

Inizia oggi l‘Europeo Under 19 per l’Italia che si svolgerà in Armenia. La selezione azzurra guidata dal Ct Nunziata, che ha preso il posto di Guidi proprio poche settimane fa, arriva all’appuntamento tanto atteso. La sfida o anche rivincita, contro il Portogallo per un esordio con il botto per la nostra nazionale, che affronta i campioni in carica vincitori proprio un anno fa ai danni dell’Italia. Una partita subito importante per gli azzurri che visto le difficoltà del girone (le altre avversarie Spagna e i padroni di casa dell’Armenia), devono partire subito con il piede giusto. La squadra c’è e il tecnico ha saputo guidare ottimamente l’Italia Under 17 all’Europeo di categoria perdendo solamente la finale contro l’Olanda. Match da seguire dunque, con fischio d’inizio alle ore 21 locali (19 italiane).

CRONACA 

1′: iniziato il match.

5′: fase di studio per ora della partita.

8′: Bellodi chiude bene Capitaò e libera l’area.

12′: ci prova Ricci da calcio di punizione, pallone leggermente sopra la traversa.

15′: meglio l’Italia per ora, che sta giocando e pressando alto il Portogallo. Azzurri che riescono anche a chiudersi bene in fase di non possesso.

20′: occasione per Greco che però cerca di liberarsi dell’avversario ma con un tocco di mano, l’arbitro ravvisa il fallo.

24′: bella azione tra Salcedo e Fagioli, l’attaccante dell’Inter però cade sul più bello, poteva essere una bella occasione per gli azzurri.

27′: Ramos pericoloso ma Carnesecchi dice di no al destro del portoghese.

28′: GOL PORTOGALLO – Dal calcio d’angolo bello l’inserimento di Cardoso che di testa non lascia scampo a Carnesecchi.

30′: Ferreira ci prova da fuori, pallone che termina di poco a lato ma Carnesecchi sembra essere sulla traettoria.

32′: il Portogallo prova a spingere ancora, ma l’Italia si chiude bene. Azzurri che dopo il gol non sono più riusciti ad imbastire un’azione offensiva.

38′: ci prova Piccoli, tiro deviato in corner da Cardoso che salva i lusitani.

40′: Italia vicina al gol, Salcedo di testa e Greco non arriva di poco per il tap in.

42′: Lopes prova il tiro, pallone che termina fuori.

45′: termina la prima frazione, partita in salita per gli azzurri che si trovano sotto all’intervallo.

INTERVALLO

46′: iniziata la ripresa tra Portogallo e Italia.

46′: GOL PORTOGALLO – Subito in rete i lusitani, Correia si inserisce e serve Ramos che a porta vuota insacca il raddoppio.

48′: Fagioli ci prova dalla distanza, ma pallone che termina abbondantemente fuori.

51′: GOL PORTOGALLO – Correia ben lanciato dalle retrovie trova il gol con un mancino che non lascia scampo a Carnesecchi.

54′: OCCASIONE ITALIA – Fagioli calcia bene la punizione e Biai dice di no con un ottimo intervento.

60′: Lusitani vicini al poker, Joao Mario serve Vieira il suo mancino è centrale e facile per Carnesecchi.

61′: doppio cambio per l’Italia, dentro Merola e Raspadori e fuori Salcedo e Ricci.

63′: Ramos ancora pericoloso e Carnesecchi dice di no.

67′: atri cambi per gli azzurri, dentro Ferrarini e Nicolussi e fuori Gavioli e Greco.

72′: calcio d’angolo per l’Italia ma nulla di fatto, il colpo di testa di Bellodi termina alto.

75′: cambio per i lusitani, fuori Joao Mario e dentro Antonio Gomes.

79′: cambio per il Portogallo, esce Ferreira e dentro Fernandes.

82′: Nicolussi ci prova con il mancino però tiro che termina fuori.

87′: ultimo cambio per l’Italia, dentro Petrelli e fuori Piccoli. Cambi anche per il Portogallo fuori Correia, Ramos e dentro Costinha, Rodrigues.

91′: Carnesecchi salva ancora una volta i suoi dopo il colpo di testa di Capitao.

94′: termina la sfida, azzurrini che escono con le ossa rotte dalla sfida contro i lusitani.

(ricarica la pagina per aggiornare la cronaca, a seguire le pagelle di Mondoprimavera.com)

IL TABELLINO DI ITALIA-PORTOGALLO DEGLI EUROPEI

Marcatori: 28′ Carodoso (P), 46′ Ramos (P), 51′ Correia (P)

Italia: Carnesecchi; Gavioli (67′ Ferrarini), Bellodi, Gozzi Iweru, Udogie; Portanova, Ricci (61′ Raspadori), Greco (67′ Nicolussi); Fagioli; Piccoli, Salcedo (61′ Merola). A disp.: Russo, Corrado, Corbo Petrelli, Armini. All.: Nicolato.

Portogallo: Celton Biai; Tomás Tavares, Gonçalo Loureiro, Gonçalo Cardoso, Tiago Lopes; Vítor Ferreira (79′ Fernandes), Diogo Capitão, Fábio Vieira; Félix Correia (87′ Rodrigues), Gonçalo Ramos (87′ Costinha), João Mário (75′ Gomes). A disp.: Francisco Meixedo, Levi Faustino, Samuel Costa, Daniel Silva, Tiago Gouveia. All.: Filipe Ramos.

Arbitro: Sig. Sergei Ivanov (Russia)

Ammoniti: Tavares (P); Ramos (P), Ferrarini (I),

Espulsi: