Nicolato, prime parole da commissario tecnico dell’Under 21

Questo pomeriggio, alla presenza anche del presidente della FIGC Gabriele Gravina, è stato presentato Paolo Nicolato come nuovo commissario tecnico dell’Under 21. Il tecnico è reduce dall’avventura sulla panchina dell’Under 20, culminata con il quarto posto conquistato nei Mondiali di categoria in Polonia: “Spero di continuare sulla strada di Di Biagio, ha fatto un buon lavoro ed ha tutta la mia stima. Questa sfida non mi spaventa, ho la fiducia delle persone che mi hanno scelto. Sono 30 anni che faccio questo lavoro, ho fatto un lungo percorso, so che ci vuole coraggio. Obiettivi? Davanti a tutti c’è la crescita dei giovani, è un lavoro da fare in senergia con Mancini. Al contempo c’è la volontà è anche quella di raggiungere obiettivi di squadra ma nel mondo delle giovanili non è mai facile. Sarà un gruppo totalmente nuovo ma conosco i ragazzi visto che li ho allenati nelle ultime tre stagioni. Kean e Zaniolo? Si può sbagliare nella vita ma non bisogna buttare loro la croce addosso. Con Mancini prenderemo una decisione, certamente la linea della Nazionale sul piano comportamentale è precisa e bisogna adattarsi”.

 

Fonte: gazzetta.it