Juventus, la decisione è presa: non parteciperà al campionato Under 18

La decisione è ormai presa. La dirigenza della Juventus ha deciso di non iscrivere la squadra al nuovo campionato Under 18 che, per le società di Serie A e B, sostituirà il campionato Berretti e prenderà il via in questa stagione. Come rivela TuttoMercatoWeb.com, i vertici del club piemontesi hanno deciso di puntare su una programmazione più ampia, senza puntare sull’Under 18: spingere e valorizzare il progetto della Seconda Squadra.

Infatti, anche in questa stagione, la Juventus sarà l’unica squadra a schierare la formazione Under 23 in Serie C (sarà allenata da mister Fabio Pecchia). I giovani nati nel 2002 saranno promossi direttamente in Primavera  insime ad alcuni nati nel 2001 agli ordini del neo tecnico Lamberto Zauli, scelto al posto di Francesco Baldini, altri 2001 invece saranno inseriti insieme ai 2000 nell’Under 23.