Primavera 2, discussi alcuni temi tra i vari responsabili dei settori giovanili

Oggi vi è stata una riunione tra i responsabili dei settori giovanili delle squadre che disputeranno il prossimo campionato Primavera 2. Tanti i temi trattati con alcune novità, soprattutto per quanto riguarda il tema dei playoff, con l’ottica di migliorare la competizione e la crescita dei vari ragazzi che giocano in questo campionato. Le date d’inizio del Primavera 2dovrebbe essere indicativa quella del 14 settembre e terminare il 4 aprile, rispettando come al solito le soste per le nazionali e dare modo ai ragazzi convocati di rispondere positivamente alle varie chiamate. Un cambio radicale quello dei playoff, che verrà utilizzato quello usato in Serie B. Le seconde e le terze classificate entreranno in scena dopo un primo turno preliminare, dove si affronteranno le squadra dal quarto al settimo posto con partite incrociate tra i due gironi. Gara secca quella dei preliminari e sistema di andata-ritorno per le successive con il posizionamento in classifica a farla da padrone in caso di pareggio.

Nessun cambiamento per la composizione dei due gironi, che saranno sempre di 12 squadre ciascuno e divise secondo il criterio geografico. Invariato è l’utilizzo dei fuoriquota (sempre 3) e delle sostituzioni (sempre 5) nel nuovo format del campionato Primavera 2. Tante conferme e alcuni cambiamenti per rendere ancor più interessante la lotta alla promozione e coinvolgere più squadre possibili e aumentare la competitività del Torneo.

Fonte: sito ufficiale Lega Serie B