Atalanta, ufficializzate nuove destinazioni

Tante società ambiscono ai giovani vincitori del Campionato Primavera 1 2018-2019, ma il mercato atalantino si sta muovendo anche con nuovi prestiti e cessioni di giocatori che hanno fatto parte della formazione giovanile negli scorsi anni.

Enrico Zanoni, terzino sinistro classe ’99 con un passato nelle giovanili bergamasche, conclude la sua esperienza in Serie D nella quale ha disputato 26 partite con la maglia del Modena. La sua nuova destinazione è già stata ufficializzata: passo in avanti nella Serie C con il Gubbio.

Altra vecchia conoscenza del Vivaio, Simone Isacco, centrocampista classe 2000 di ritorno dall’esperienza con i granata. Su di lui c’è la Fermana. Come riportato da Tuttomercatoweb.com, il club militante in serie C avrebbe trovato l’accordo totale per il ragazzo. Una condizione: l’Atalanta manterrà una percentuale sulla futura vendita.

Pescara è da sempre una destinazione importante nei prestiti nerazzurri. Questa volta ha in serbo un doppio affare: Melegoni e Ta Bi. Entrambi classe ’99, Melegoni ha già giocato un anno con il Delfino e resterà ancora una stagione. Ta Bi dopo una stagione nella Primavera atalantina è pronto per la sua prima esperienza in prima squadra. Ad allontanarsi dalla città abruzzese è l’attaccante Christian Capone che, dopo aver messo in mostra tutte le sue qualità, è diretto verso la Serie B sponda perugina.

Conclude la lista il terzino capitano nella fase finale, Nadir Zortea. Sempre più vicino ai saluti per allontanarsi dopo anni da Bergamo, anche se di poco. Infatti la destinazione preferita sembra essere proprio Cremona per fare esperienza in un campionato importante come quello di Serie B.