Dopo la prima smentita ai colleghi di PSB dello scorso mese da parte di Rino D’Agnelli come prossimo Responsabile del settore giovanile del Cosenza, la redazione di MondoPrimavera.com lo ha intercettato telefonicamente durante le vacanze sulle spiagge della Sardegna.

Dopo un mese caldo e senza nessun responsabile a cui fare riferimento, il nome di D’Agnelli continua a girare caldo in orbita rossoblu. Queste le parole del direttore sportivo: “attualmente sono in vacanza, so che il mio nome continua a girare a Cosenza ma al momento non ho ricevuto nessuna chiamata. Di sicuro Cosenza è una bellissima piazza dove poter creare un progetto ambizioso nel settore giovanile, sono aperto a tutto ma ribadisco che al momento non c’è stato nessun contatto”.

Dopo le smentite di rito, lo stallo prosegue anche sulle panchine del settore giovanile. Stando alle ultime, dopo l’addio di Stefano De Angelis dalla Primavera, resta vuota la panchina dei lupacchiotti. Scendendo di categoria, non è ancora chiaro il futuro dell’allenatore Manuel Scalise quest’anno impegnato nella categoria U17. Si parla di un salto di categoria ma al momento non filtra nulla di nuovo su nessun fronte. Si aspetta un segnale della società che tarda ad arrivare per continuare insieme il rapporto lavorativo, nel frattempo si va verso la fine del contratto che è in scadenza il prossimo 30 giugno.