[LIVE] Primavera 1, Empoli-Atalanta: formazioni ufficiali, risultato e cronaca

Ultimo atto della regular season del campionato Primavera 1, una 30^ giornata che ha ancora tante emozioni da regalare e molti verdetti da scrivere. Uno di questi riguarda la lotta per la salvezza, il cui esito passa anche da EmpoliAtalanta. A Monteboro arriva la squadra che ha dominato in lungo e in largo il campionato, assicurandosi il primo posto e il ruolo di favorita nelle finali scudetto col successo nello scontro diretto contro l’Inter. I toscani padroni di casa saranno quindi chiamati a cercare il colpo grosso, che garantirebbe loro la permanenza nella massima serie giovanile italiana. Mondoprimavera vi racconterà live tutte le emozioni del match, con la cronaca in diretta seguita dalle pagelle delle due squadre.

LA PARTITA

FISCHIO D’INIZIO – Comincia Empoli-Atalanta, ultima giornata del campionato Primavera 1.

L’Atalanta fa la partita in avvio di gara: possesso palla in mano agli ospiti, Empoli che aspetta e fatica a ripartire.

4′: sono i toscani a portare il primo pericolo del match. Buona giocata di Ricci sulla sinistra, palla a Balde che controlla in area e calcia trovando però l’opposizione di un difensore bergamasco.

7′: la pressione atalantina porta alla prima chance costruita dai ragazzi di Brambilla. Ta Bi ruba palla a Zelenkovs e fa partire un gran destro da posizione molto defilata, colpendo l’incrocio dei pali con Saro che aveva sottovalutato la conclusione della mezzala.

11′: serie di calci d’angolo battuti dalla destra da parte dell’Empoli. Montaperto calcia due volte col mancino, trovando in entrambi i casi il muro della difesa atalantina.

13′: GOL DELL’EMPOLI! Gli azzurri sbloccano il risultato, portandosi avanti con il gol di Ricci. Il regista toscano colpisce su calcio di punizione, trovando il tocco beffardo di un difensore ospite che inganna Ndyaye.

18′: che occasione per l’Empoli! Bertolini si trova tutto solo a tu per con Ndyaye dopi un rimpallo favorevole, ma perde l’attimo per la conclusione e trova la respinta del portiere atalantino, che si oppone col corpo tenendo in piedi i suoi.

21′: GOL DELL’ATALANTA! I bergamaschi trovano il pari con un’azione insistita, risolvendo una mischia sugli sviluppi di un corner dalla sinistra. Saro è super prima su Gyabuaa e poi su Ta Bi, ma deve arrendersi al terzo tentativo dello stesso Gyabuaa che ribadisce in rete da due passi.

25′: l’Empoli è costretto a spendere il suo primo cambio, con Ricchi che deve arrendersi dopo la botta rimediata qualche minuto fa. Entra Gianneschi, che si sistema sulla corsia mancina della difesa.

26′: primo ammonito del match. Curto spende intelligentemente un giallo per fermare un potenziale due contro zero atalatino.

29′: intervento prezioso di Curto, che anticipa Cortinovis appostato a due passi per la deviazione rete.

30′: l’Atalanta adesso torna a premere con forza a caccia del sorpasso, reclamando un rigore per un tocco di mano più che sospetto in area di rigore empolese. Il direttore di gara lascia correre.

34′: primo cartellino giallo anche per l’Atalanta, con Da Riva che mette giù Bertolini in zona pericolosa.

41′: tiro di alleggerimento di Ta Bi, Saro blocca centralmente senza troppi problemi.

Un minuto di recupero assegnato dal sig. Maranesi.

INTERVALLO – Finisce il primo tempo di Empoli-Atalanta: perfetto equilibrio a metà gara, con gli ospiti che hanno fatto il match e i padroni di casa che hanno costruito le migliori chance per il raddoppio.

VIA ALLA RIPRESA – Comincia il secondo tempo di Empoli-Atalanta. Nessun cambio a metà gara, si riparte con gli stessi ventidue.

49′: scorribanda di Cambiaghi, che apre la difesa empolese e arriva in posizione di sparo dalla sinistra. Ancora puntuale l’intervento di Saro, che coi piedi dice no all’esterno atalantino.

52′: risponde l’Empoli, con una ripartenza in verticale conclusa da Bertolini, che si libera bene per il sinistro a giro mandando il pallone di poco a lato del palo alla destra di Ndyaye.

55′: Empoli ancora pericoloso, ancora con una rapida transizione stavolta condotta sulla corsia opposta. Gianneschi e Balde combinano per liberare al tiro l’attaccante, che col destro non trova per un soffio l’incrocio dei pali sul palo più lontano.

Nel frattempo arriva il secondo cambio per gli azzurri: fuori Montaperto, dentro Bozhanaj.

60′: proteste dell’Empoli per un contatto in area tra Bozhanaj e Okoli. L’arbitro sorvola, decisione probabilmente corretta.

61′: GOL DELL’ATALANTA! I nerazzurri mettono la freccia e si portano in vantaggio, dopo un avvio di ripresa più favorevole ai toscani. Traore controlla in area e incrocia col destro, senza lasciare possibilità di replica a Saro.

63′: prova a rispondere l’Empoli, con una buona azione alla mano conclusa dal destro di Balde, che non trova la porta da buona posizione.

64′: GOL DELL’ATALANTA! I bergamaschi dilagano, punendo oltremisura un Empoli che ha accusato il contraccolpo psicologico. Difesa sorpresa da un lancio dalle retrovie, Ta Bi mette a sedere Saro e lo batte con un delizioso colpo sotto.

66′: triplo cambio per l’Empoli. Fuori Curto, Zelenkovs e Balde e dentro Canestrelli, Ekong e Viligiardi.

69′: l’Atalanta spadroneggia e continua ad attaccare a pieno organico. Ci prova anche Zortea col destro in diagonale, palla non di molto a lato.

73′: Atalanta ancora vicina al poker, sempre con un Ta Bi che imperversa a tutto campo. Conclusione sull’esterno della rete, Saro sembrava poter essere sulla traiettoria.

74′: contatto in area atalantina, col portiere Ndyaye che in uscita bassa pizzica il pallone travolgendo anche Bozhanaj. Proteste empolesi, per l’arbitro non ci sono gli estremi per il calcio di rigore.

75′: primi cambi per l’Atalanta. Fuori Da Riva e Cortinovis, dentro Ghislandi e Kraja.

79′: l’Atalanta ha ormai allungato le mani sul match. Cambiaghi calcia dal limite dopo un contropiede condotto dalla line di centrocampo, mandando di poco fuori alla destra di Saro.

84′: altra chance per il poker costruita dall’Atalanta, con un Empoli ormai uscito dal campo. Ancora decisivo Saro, probabilmente il migliore dei suoi, nel respingere coi piedi il destro a tu per tu con Kraja. Nel frattempo altro cambio per gli orobici: fuori Traore, dentro Pina Gomes.

88′: GOL DELL’ATALANTA! I nerazzurri non si fermano e trovano il poker con uno scatenato Ta Bi, che suggella una prestazione da incorniciare con la doppietta personale, firmata con un bel destro a giro dal limite dell’area.

89′: GOL DELL’EMPOLI! I toscani addolciscono la sconfitta con l’autorete di Zortea, che corregge involontariamente nella propria porta un cross proveniente dalla destra.

FISCHIO FINALE – Termina qui Empoli-Atalanta, ultimo turno del campionato Primavera 1. I bergamaschi impongono la legge del più forte, sbancando Monteboro con una prova autoritaria. La sconfitta di oggi condanna gli azzurri a giocare il playout per conservare la massima serie.

(Ricarica la pagina per aggiornare la diretta).

IL TABELLINO DI EMPOLI-ATALANTA

Marcatori: 14′ Ricci (E), 21′ Gyabuaa (A), 61′ Traore (A), 64′ e 88′ Ta Bi (A), aut. Zortea (E)

Empoli: Saro; Perretta, Matteucci, Curto (66′ Canestrelli), Ricchi (25′ Gianneschi); Belardinelli, Ricci, Zelenkovs (66′ Viligiardi); Montaperto (55′ Bozhanaj), Balde (66′ Ekong), Bertolini. A disp.: Vivoli, Lattanzi, Donati, Folino, Sidibe, Milani, Seriani. All.: Lamberto Zauli.

Atalanta: Ndyaye; Zortea, Okoli, Heidenreich, Bergonzi; Ta Bi, Da Riva (75′ Ghislandi), Gyabuaa; Cortinovis (75′ Kraja), Traore (84′ Pina Gomes), Cambiaghi (90′ Kobacki). A disp.: Nozza Bielli, Milani, Guth, Campello, Ghisleni, Peli. All.: Massimo Brambilla.

Arbitro: sig. Maranesi di Ciampino.

Ammoniti: 26′ Curto (E), 34′ Da Riva (A)