LIVE – Primavera 1, cronaca e tabellino di Juventus-Napoli

Manca davvero poco al via della 15^ giornata di ritorno, con cui si concluderà di fatto la stagione regolare del campionato Primavera 1. Ad aprire le danze nell’anticipo delle 13 saranno Juventus e Napoli, in una sfida che non ha molto da dire in termini di classifica, entrambe distanti dalla zona playoff e playout. MondoPrimavera.com vi racconterà live tutte le emozioni del match, con la diretta testuale seguita dalle pagelle delle due squadre.

LA PARTITA

Fischietto in bocca per Marcenaro, si comincia!

2′: Occasione Juventus! Frederiksen viene servito da posizione centrale, stop e sinistro a giro dai 20 metri che termina di poco fuori

5′: Ancora Juventus pericolosa, sempre per vie centrali, stavolta è Markovic ad eseguire, destro rovente che viene respinto fuori da un attento Idasiak

8′: VANTAGGIO JUVENTUS! Frederiksen riceve il pallone da Makoun e, nei pressi dell’area di rigore, defilato sulla corsia di sinistra, calcia col mancino ad incrociare nell’angolo opposto, esecuzione perfetta che termina in rete

10′: Occasione Napoli! Reazioni immediata dei partenopei che, da un calcio d’angolo di Labriola, colpiscono la traversa con il colpo di testa di Esposito con Siano rimasto immobile a guardare

17′: Occasione Juventus! Suggerimento per vie centrali di Fagioli per Markovic che scavalca con un pallonetto Idasiak, colpendo la parte alta della traversa

26′: RADDOPPIO JUVENTUS! Cross di Anzolin dalla corsia di sinistra su cui arriva il colpo di testa di Makoun che batte Idasiak

30′: TRIS JUVENTUS! Fagioli recupera la sfera nei pressi dell’area di rigore partenopea, supera due uomini e batte Idasiak col mancino

35′: Doppio cambio per il Napoli, dentro Casella e Vrakas, fuori Mezzoni e Lovisa

41′: Nuova occasione per i padroni di casa, doppio passo di Rosa che si porta il pallone sul sinistro e calcia in porta, ma trova la pronta risposta di Idasiak in calcio d’angolo

44′: Bello scambio tra Morrone e Sene, il centrocampista riceve la sfera e calcia, facile la presa per il portiere azzurro

45′: Sarà 1′ il minuto di recupero concesso da Marcenaro

46′: Punizione dal limite per la Juventus, dai 20 metri va Frederiksen che con un sinistro teso trova i guantoni di Idasiak

INTERVALLO – Terminano qui i primi 45′ minuti di Juventus-Napoli, bianconeri in totale controllo della partita, grazie al tris firmato Frederiksen, Makoun e Fagioli, che consentono di avere il pieno controllo della gara. Partenopei che si sono a poco a poco sgretolati dopo l’occasione fallita da Esposito sul momentaneo 1-0 che poteva, di fatto, ribaltare la situazione

Inizia la ripresa

47′: Appoggio di Labriola per Palmieri all’interno dell’area di rigore bianconera, l’attaccate partenopeo cincischia troppo e perde l’attimo per colpire in rete

49′: Brividi per il Napoli. Frederiksen vede Idasiak fuori dalla porta, calcia da metà campo, bravo il portiere partenopeo a salvare la sfera che sarebbe terminata in porta

55′: Cambio per la Juventus, fuori Sene per Pinelli

59′: Nuovo cambio per il Napoli, dentro Bertoli per Sgarbi

63′: Occasione Juventus! Frederiksen si defila sulla destra e converge verso il centro, punta Manzi e calcia in porta dove trova la risposta imperfetta di Idasiak, il pallone resta giocabile per Sene, ma arriva la chiusura di Zanon

64′: Occasione Napoli! Rispondono gli ospiti con il neo entrato Vrakas, che tira col destro dai 20 metri trovando l’attenta parata di Siano

68′: Triplo cambio per la Juventus, dentro Leone, Francofonte e Bandeira, fuori Rosa, Capellini e Morrone

72′: Altro cambio per il Napoli, dentro Gaeta per Zanon

82′: Nuovo cambio per la Juventus, dentro Di Francesco per Frederiksen

85′: Ancora pericolosa la Juventus, Idasiak aspetta troppo a passare la sfera e rischia la beffa

90′: POKER BIANCONERO! Rinvio sbagliato di Idasiak che regala il pallone a Markovic che non sbaglia a porta sguarnita

90′: Saranno tre i minuti di recupero concessi dal fischietto di Genova

FISCHIO FINALE – Termina per 4-0 Juventus-Napoli, bianconeri spumeggianti nella prima frazione grazie al tris eseguito, nella ripresa meglio i partenopei, ma sul finale arriva anche il gol del 4-0 che chiuderà di fatto la partita. Tre punti che cambiano poco alla classifica delle due squadre, che concludono con la salvezza questa stagione del campionato Primavera 1.

IL TABELLINO DI JUVENTUS-NAPOLI

Marcatori: 8′ Frederiksen (J), 26′ Makoun (J), 30′ Fagioli (J) 90′ Markovic (J)

Ammoniti: 38′ Fagioli (J), 56′ Pinelli (J), 29′ Esposito (N)

Juventus: Siano; Rosa (68′ Francofonte), Vlasenko, Capellini (68′ Leone), Anzolin , Makoun , Morrone (68′ Bandeira), Fagioli; Frederiksen (82′ Di Francesco), Markovic, Sene (55′ Pinelli) A disp. Sava, Pinelli, Francofonte, Bandeira, Leone, Pereira Serrao, Di Francesco, Gozzi, Monzialo, Petrelli All: Baldini

Napoli: Idasiak; Perini, Zanon (72′ Gaeta), Mamas, Manzi, Esposito, Mezzoni (35′ Casella), Lovisa (35′ Vrakas), Labriola, Palmieri, Sgarbi (59′ Bertoli) A disp. Daniele, Senese, Casella, Gaeta, Calvano, D’Alessandro, Bertoli, Vrakas, Saporetti All: Baronio

Arbitro: Sig. Marcenaro di Genova